Home / Rassegna stampa / Messaggero Veneto: Tudor e la difesa

Messaggero Veneto: Tudor e la difesa

Dalle amnesie di Samir alle assenze pesanti di Opoku e Nuytinck

Messaggero Veneto: Tudor e la difesa

In una settimana importante in ottica corsa alla salvezza, in cui l'Udinese deve recuperare la sfida con la Lazio e affrontare il Sassuolo al 'Friuli', Igor Tudor è sempre alle prese con l'emergenza in difesa. Alle assenze confermate di Opoku e Nuytinck, che non recuperano per mercoledì, c'è da aggiungere l'infortunio di Ter Avest, out anche contro la Roma, ma soprattutto le pesanti diffide di Samir e Ekong (e c'è sempre quella datata a Nuytinck).

Pendenze che possono condizionare le scelte del tecnico croato in vista delle prossime due gare. Il Messaggero Veneto, che evidenzia il problema, ipotizza per mercoledì "due scelte; la prima, è mantenere la difesa a tre confermando De Maio e rischiando il diffidato Ekong, ma sostituendo Samir con l'inglese Wilmot (utilizzato proprio al posto del brasiliano nella ripresa della gara giocata e pareggiata, proprio nel secondo tempo, a San Siro con il Milan), e la seconda invece è decidere di passare "a quattro", approfittando del rientro dalla squalifica di Zeegelaar per abbassarlo in difesa, magari arretrando Larsen a destra per affidarsi al duo centrale composto da De Maio-Ekong, oppure da De Maio-Wilmot, in modo da esentare Ekong e Samir da possibili squalifiche".

SUL PICCOLO SCHERMO

Interviste esclusive

Vita da Club

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Altri mondi