Home / Rassegna stampa / Mandragora e Pezzella, senza infamia e senza lode

Mandragora e Pezzella, senza infamia e senza lode

Nell'amichevole in azzurro contro la Germania

Mandragora e Pezzella, senza infamia e senza lode

Nuova sconfitta dell'Under 21 azzurra, impegnata in una serie di amichevoli in vista dell'Europeo che si giocherà a giugno in Italia. Stavolta il ko contro la Germania è meritato e genera preoccupazione.

Nelle pagelle, la stampa nazionale è stata concorde nel promuovere Mandragora e considerare insufficiente Pezzella. Al primo la Gazzetta dello sport ha dato 6, al secondo 5,5. Voti confermati anche dal Corriere dello sport che li ha motivati così: 

MANDRAGORA 6 - Meglio da play che da mezzo destro come ieri.

PEZZELLA 5,5 - Arretra e lascia strada a Waldschmidt nel 2-1. Incertezza che pesa. Ma se non chiudesse su Knoll, finirebbe 3-1 per gli altri.

Fuori dal coro Tuttosport che dà 6 a Pezzella e 5,5 a Mandragora.

MANDRAGORA 5,5 - La mezzala sinistra si fa notare per un paio di spunti di classe, ma cala con il passare del tempo.

PEZZELLA 6 - Si applica nella blindatura degli spazi, ma va in apnea sull'1-2.

SUL PICCOLO SCHERMO

Interviste esclusive

Vita da Club

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio