Home / Rassegna stampa / Gazzetta dello sport: Aina incorna l'Udinese

Gazzetta dello sport: Aina incorna l'Udinese

Poi c'è SalvaToro Sirigu

Gazzetta dello sport: Aina incorna l\u0027Udinese

"L’Udinese ha lasciato il campo schiumando rabbia per la rete cancellata a Okaka causa fuorigioco di Lasagna «disturbante» sulla visuale di Sirigu. Per pescarlo arbitro e Var (Aureliano) si sono consultati a lungo. E lo si può capire e giustificare trattandosi di episodio assai difficile da interpretare. Meno comprensibile invece il ricorso alla tv da parte di Guida in occasione del rigore concesso ai friulani per un netto fallo di Djidji su Okaka in area piccola: qui l’arbitro di campo aveva dato calcio d’angolo...

QUEL RIGORE Concessa la massima punizione del possibile pareggio è stato Sirigu a difendere il successo del Toro con un volo alla sua sinistra. Il tiro di De Paul, a mezz’altezza, non era inesorabile ma neppure banale. Considerando poi che lo stesso De Paul in pieno recupero ha ricevuto da Lasagna l’assist per un rigore in movimento (Djidji si trova sulla traiettoria e sventa giusto a ridosso della linea bianca), l’Udinese oltre che con la Var, dovrebbe avercela pure con la mira del suo uomo di maggior classe.

..... Gli ospiti hanno reagito con decisione e incisività grazie alla prestanza fisica di Okaka e all’innesto di Lasagna, che ha avuto la sfortuna di trovarsi due volte in fuorigioco davanti a Sirigu (nella prima circostanza ad annullare la rete del pari era stato il guardalinee) vanificando così le conclusioni vincenti del suo compagno di attacco. Ora la classifica fa paura, ma la squadra è viva". Queste le considerazioni della Gazzetta dello sport sull'Udinese vista a Torino.

Nelle pagelle, Musso risulta il migliore. Bocciati su tutti De Maio, Nuytinck e De Paul.

MUSSO IL MIGLIORE 7 - Con eccezionale riflesso nega a Belotti un gol già fatto. Sempre attento e concentrato sui successivi tentativi dei granata.

DE MAIO 5 - Troppo ruvido e impetuoso. Anche disattento a volte.

EKONG 6 - Al centro evita che i granata riescano a sfondare su azione.

NUYTINCK 5 - Concede ad Aina il tempo per colpire: errore letale.

LARSEN 6,5 - Il recupero su Iago salva una situazione compromessa.

FOFANA 5,5 - Tanta volontà ma pochissima legna. Inevitabile il cambio.

INGELSSON 6,5 - Con il suo ingresso, la squadra cambia marcia

MANDRAGORA 6,5 - Tatticamente impeccabile: argina e fa ripartire

DE PAUL 5 - Male al tiro: fallisce il rigore e pure l'ultima grande occasione.

D'ALESSANDRO 5,5 - Patisce Aina nel primo tempo, poi reagisce.

OKAKA 7 - Procura il rigore e segna la rete del pareggio, poi revocata.

PUSSETTO 5,5 - Ha una ghiotta occasione in apertura, non la sfrutta a dovere.

LASAGNA 6,5 - Costruisce con intelligenza e precisione la palla gol del pari non sfruttata da De Paul.

NICOLA 6 - Nella ripresa la reazione è veemente e i suoi cambi rendono la squadra velenosa. Lasagna forse andava calato prima, ma non esiste riprova.

SUL PICCOLO SCHERMO

Blog bianconeri

Vita da Club

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Altri mondi