Home / Notizie varie / Di nuovo in prima linea

Di nuovo in prima linea

Quattro giocatori potrebbero ritrovare la maglia da titolare contro la Lazio

Di nuovo in prima linea

L’Udinese attuale non si trova nelle condizioni migliori per sfruttare il ‘bonus’ Lazio. Nel recupero contro i biancocelesti, infatti, Tudor è costretto a scelte obbligate a causa delle numerose defezioni che si sono sommate negli ultimi giorni. Con Ter Avest probabilmente di nuovo out, così come Opoku e Nuytinck, che pure oggi ha ripreso ad allenarsi in gruppo, le scelte soprattutto per la difesa sono obbligate. Le non perfette condizioni fisiche di Pussetto riducono le scelte anche in attacco mentre in mediana potrebbe esserci una vera rivoluzione dettata dai ragionamenti in vista della sfida interna di sabato contro il Sassuolo.

Ed ecco che per ben 4 giocatori solitamente poco impiegati diventa concreta la possibilità di partire titolari.

Sarebbe la seconda volta per Ben Wilmot, schierato all’esordio da Nicola davanti alla difesa allo Juventus Stadium e poi da Tudor a Milano al posto di Samir come centrale nella difesa a tre.

In mediana, se Larsen dovrà arretrare in difesa, sull’esterno destro nel 3-5-2 potrebbe toccare a Svante Ingelsson che dopo 24 minuti a Torino e 26 a Napoli potrebbe per la prima volta in questa stagione vestire la maglia da titolare.

Sarebbe l’esordio dal primo minuto anche per Emmanuel Badu, a cui Tudor ha concesso il ritorno in campo negli ultimi 5 minuti con il Genoa.

In bianconero non ha ancora giocato una gara intera, ma è stato schierato titolare a Napoli e contro il Genoa il brasiliano Sandro, che potrebbe timbrare la settima presenza in bianconero.

Tireranno, probabilmente, la carretta, i soliti noti: Musso, Larsen, Ekong, Mandragora, Zeegelaar, De Paul e Lasagna.

SUL PICCOLO SCHERMO

Interviste esclusive

Vita da Club

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Altri mondi