Home / Notizie dalle altre squadre / Zielinski: "Scudetto? Noi non molliamo"

Zielinski: "Scudetto? Noi non molliamo"

"Possiamo accorciare sulla Juve"

Zielinski:  Scudetto? Noi non molliamo

Gli otto punti di distacco dalla Juve non spaventano Zielinski, che spiega al meglio il pensiero comune della squadra: "Lo scudetto? Noi non molliamo niente - dice a Radio Kiss Kiss -. Dobbiamo pensare a vincere quante più partite possibili, poi vedremo cosa accadrà alla fine. La Juventus ha un calendario più difficile in questo periodo, c'è la possibilità di accorciare un pochino, ma noi dobbiamo pensare alle nostre partite".

Sabato il Napoli, che è reduce dal successo in casa dell'Atalanta, affronterà al San Paolo il Frosinone: "Una vittoria meritata, perché abbiamo sofferto visto che l'Atalanta gioca sempre bene contro di noi, è molto forte. Sono contento che Milik abbia fatto il gol decisivo, se lo meritava. Abbiamo preso tre punti pesantissimi. Ora pensiamo al Frosinone perché abbiamo già sbagliato col Chievo, lì non dovevamo perdere punti. Col Frosinone sarà difficile, loro si metteranno tutti dietro, ma noi dobbiamo essere bravi ad entrare nella gara con l'atteggiamento giusto, la voglia di fare la partita e portare a casa il risultato".

Gli azzurri sono poi attesi dal decisivo match di Champions in casa del Liverpool: martedì in palio ci sarà la qualificazione agli ottavi. "A Liverpool faremo la nostra partita per vincere, ovviamente sarà difficile, ma siamo in una buona posizione nella classfca del girone. Penseremo al Liverpool dopo il Frosinone, perché sabato non possiamo sbagliare. Ma sappiamo che abbiamo fatto una grandissima Champions League in un girone con la finalista dello scorso anno e il Paris Saint Germain che ha speso tanti soldi per acquistare calciatori importanti. Ad Anfield sarà difficile, ma se giochiamo come sappiamo supereremo il turno".

SUL PICCOLO SCHERMO

Interviste esclusive

Vita da Club

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio