Home / Mondiali / Ibra fa i complimenti alla Svezia: Meriterebbero tutti il pallone d'oro

Ibra fa i complimenti alla Svezia: Meriterebbero tutti il pallone d'oro

L'attaccante su Twitter

Ibra fa i complimenti alla Svezia: Meriterebbero tutti il pallone d\u0027oro

Impresa soltanto sfiorata e ritorno a casa con la consapevolezza di essere una squadra vera: la Svezia non è riuscita ad avere la meglio sull'Inghilterra, fallendo quindi l'accesso tra le migliori quattro al mondo come avvenne nel 1994. Allora gli scandinavi terminarono ad un clamoroso terzo posto alle spalle del Brasile campione e dell'Italia, dopo aver battuto la Bulgaria con un sonoro 4-0 nella finalina per il gradino più basso del podio. Un rendimento al di sopra delle attese, da vera outsider: il tutto nonostante l'assenza di Zlatan Ibrahimovic che qualche mese fa annunciò il ritorno in Nazionale proprio in vista della rassegna russa, salvo poi ripensarci anche a causa della volontà non proprio favorevole del ct Andersson.

Il fuoriclasse del Los Angeles Galaxy ha voluto rendere onore ai suoi ex compagni di squadra con un post apparso sul suo profilo Twitter: "Ogni giocatore meriterebbe un Pallone d'Oro in Svezia. Quello che hanno fatto sarà ricordato per sempre. Grazie per lo spettacolo". Complimenti sinceri o sottile ironia per 'vendicarsi' della sua assenza? Stavolta niente bluff a quanto pare...

SUL PICCOLO SCHERMO

Conferenze stampa

Europei

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi