Home / Lega Pro / Pordenone-Monza 1-1

Pordenone-Monza 1-1

Gli ospiti sbagliano un rigore

Pordenone-Monza 1-1

Spettacolo serale nel posticipo del Bottecchia. Finisce 1-1, botta e risposta fra Candellone e D’Errico nel primo tempo, ma nella ripresa lo stesso D’Errico fallisce il rigore del sorpasso. La capolista ottiene quello che voleva, un punto che tiene la Triestina a otto punti, il Monza si more le mani, ma nel finale rischia grosso. Il Pordenone passa al primo affondo. Con il solito schema da calcio d’angolo: traiettoria deliziosa di Burrai, splendido colpo di testa di Candellone e palla alle spalle di Guarna. Al 18′ il Monza cerca il gol del pari e ci va molto vicino: : Lepore mette un cross rasoterra pericolosissimo dal fondo, Lora ha il guizzo ma spara addosso a Bindi. Al 32′ è l’ottimo Lora a sfiorare l’1-1: ancora una volta Bindi è super. Il pari del Monza è nell’aria e arriva al 36′: splendida azione di D’Errico, che sfrutta un errore di Burrai e sorprende Bindi dalla grande distanza gelando il Bottecchia. Nella ripresa il Monza parte forte e va vicino al gol prima con una punizione di Fossati e poi con colpo di testa “alla Amarildo” di Marchi, che si stampa sulla parte alta della traversa al 16′. Il Monza ha una chance clamorosa per passare al 30′: De Agostini stende Bearzotti e viene ammonito. Rigore battuto ancora da D’Errico, che incredibilmente spedisce a lato. Bindi si era tuffato sul lato giusto. Il Pordenone supera indenne il momento peggiore e nel finale ha una grande occasione con Rover, che però fallisce da pochi passi il gol del 2-1. La capolista esce alla distanza e Magnaghi sfiora ancora il vantaggio nel finale

PORDENONE – MONZA 1-1

RETI: 11′ pt Candellone, 35′ D’Errico

PORDENONE (4-3-1-2): Bindi 6; Florio 6.5, Barison 6.5, Bassoli 6, De Agostini 6; Gavazzi 6.5 (24′ st Rover 5.5), Burrai 7, Zammarini 5.5; Berrettoni 6.5 (14′ st Bombagi 6); Ciurria 5.5 (24′ st Magnaghi 6.5), Candellone 7 (46′ st Germinale sv). A disposizione: Lonoce, Meneghetti, Nardini, Vogliacco, Damian, Cotroneo, Frabotta, Cotali. Allenatore: Tesser 6.5.

MONZA (4-3-1-2): Guarna 6; Lepore 6 (28′ st Bearzotti 6), Marconi 5.5, Scaglia 6.5, Anastasio 6.5; Armellino 6, Fossati 6.5, Lora 6 (28′ st Galli 6); D’Errico 6.5; Marchi 6.5, Brighenti 6 (37′ st Chiricò sv). A disposizione: Sommariva, De Santis, Reginaldo, Palazzi, Tomaselli, Negro, Tentardini, Di Paola, Ceccarelli. Allenatore: Brocchi 6.

ARBITRO: Amabile di Vicenza.

Assistenti: Moro di Schio e Zampese di Bassano.

NOTE: al 30′ st D’Errico calcia fuori un rigore.

Ammoniti Lora, Florio, De Agostini, Burrai.

Angoli 5-5.

Spettatori 2.150.

Incasso 13.450 euro.

Recupero: pt 0′. st 3′

SUL PICCOLO SCHERMO

Interviste esclusive

Vita da Club

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Altri mondi