Home / Interviste esclusive / Pradè: speriamo di girare a 20/21 punti

Pradè: speriamo di girare a 20/21 punti

Farne sette o otto da qui al 31 dicembre sarebbe positivo

Pradè: speriamo di girare a 20/21 punti

Daniele Pradè, presentato come uno dei 'grandi acquisti' del nuovo corso bianconero, a Telefriuli fa un bilancio del suo 2018. Che voto dà al suo anno? "Per ora basso. Purtroppo non me lo do alto perchè non pensavo di essere in una situazione del genere dopo 5 mesi, con gli investimenti fatti, con una squadra che penso sia sicuramente più forte di molte altre... Adesso bisogna solo lavorare, cercare una continuità in una squadra giovane, con tanti episodi sfavorevoli, prima di tutto quello degli infortuni. Abbiamo avuto dei calciatori che non sono mai stati nel gruppo, tipo Teodorczyk, Badu, Barak, adesso l'infortunio di Samir. Mi piacerebbe avere anche delle situazioni a nostro favore. Un voto lo darò alla fine dell'anno sulla stagione 2018/19".

A quanto deve girare l'Udinese a fine 2018 perchè lei possa ritenersi soddisfatto? "Ci sono ancora 4 partite con 12 punti in palio: farne 7 o 8 mi farebbe felice. Sarebbe positivo girare a 20/21. Sono convinto che faremo un buon girone di ritorno, dove il lavoro di Nicola inizierà a vedersi: non dimentichiamo che lavora qui da soli 21 giorni. Io sono fiducioso".

Vuol fare gli auguri ai tifosi? "Faccio gli auguri di buone feste, di serenità. Devo dire che non mi aspettavo dei tifosi così incredibili. Dall'esterno non me ne ero mai accorto, invece ogni volta che entro dentro lo stadio è una emozione nuova".

SUL PICCOLO SCHERMO

Interviste esclusive

Vita da Club

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Altri mondi