Home / Interviste esclusive / Pasqualin: Nicola fa con quello che ha

Pasqualin: Nicola fa con quello che ha

Se avesse un altro organico, farebbe sicuramente meglio

Pasqualin: Nicola fa con quello che ha

Intervenuto telefonicamente a 'Bianconero' su Telefriuli, Claudio Pasqualin ha commentato la corsa alla salvezza, quella in cui è sempre più invischiata l'Udinese di Davide Nicola. Un allenatore che proprio Pasqualin, prima dell'estate scorsa, aveva auspicato sempre ai microfoni di Telefriuli, di vedere sulla panchina friulana. Il decano degli agenti di calciatori ricorda bene quelle parole e ribadisce: "Nicola è un gran professionista. Sì, io avevo auspicato, avevo riferito della mia esperienza di lui. Avevo avuto l'occasione di intrattenermi con lui un paio di giorni per un convegno di materia calcistica: abbiamo parlato e dico che le sue idee di calcio mi convincevano".

Sono quelle che stiamo vedendo o non sta riuscendo a far vedere il calcio che ha in mente? "Lui fa con quello che ha a disposizione. Se avesse a disposizione un altro organico, farebbe sicuramente meglio. Questa è una regola che vale per tutti gli allenatori. E' l'organico dell'Udinese che è male assortito e che non è di prima grandezza. Questo è il problema. Lui credo stia facendo quello che può. Poi che si possa fare di più è probabile, speriamo riesca nelle prossime partite. Rimane il fatto che è ancora in corsa per poter raggiungere l'obiettivo".

Sulla lotta per la salvezza, quindi: "La situazione è complicata, ma la possibilità di farcela c'è ancora. Lo aveva detto anche prima, mettendo un po' le mani avanti Nicola, quelle da vincere sono altre partite e il calendario, sotto questo profilo, è fondamentale e sembra favorevole all'Udinese".

Lotta salvezza: chi sta meglio? Chi sta peggio? Chi si salva? "Credo che l'Udinese se la giochi forte con Spal e Bologna e con lo stesso Empoli. Anche se il Bologna sta un pochino meglio perchè Mihajlovic gli ha dato una bella svegliata". 

SUL PICCOLO SCHERMO

Conferenze stampa

Europei

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi