Home / Interviste esclusive / Giacomini: al Napoli si potrebbe chiedere Diawara

Giacomini: al Napoli si potrebbe chiedere Diawara

Pizzul: Al Napoli chiederei Verdi

Giacomini: al Napoli si potrebbe chiedere Diawara

Mister Massimo Giacomini e Bruno Pizzul hanno commentato a 'Bianconero' su Telefriuli la vittoria di Cagliari e in generale la stagione dell'Udinese.

GIACOMINI - La gara con il Cagliari è stata giocata bene da elementi poco utilizzati, hanno avuto coraggio, nella ripresa hanno rimontato. Il calcio è un gioco collettivo. Tudor ha messo ognuno al suo posto, non ha messo giocatori fuori ruolo. Il discorso ha funzionato. In questa squadra nessuno è indispensabile: se si mette al servizio, come hanno fatto a Cagliari, si può fare bene. Interessante la vittoria perchè ha rimesso in moto le vere gerarchie di classifica. E' stata una buona partita, le due squadre hanno combattuto, entrambe sono fisiche. Hallfredsson ha giocato una partita intelligente, per dire che tutti hanno dato. Tudor è stato bravo nello scegliere i giocatori e farli giocare nel loro ruolo.

La conferma di Tudor? Non si aspetta di certo di vedere l'ultima partita per decidere se tenerlo o no.

Musso? E' bravo, ma fa ancora errori.

Tutti promossi quest'anno i giocatori dell'Udinese. A Tudor darei 8 in pagella. Il futuro? Potrebbe avere delle richieste, penso all'estero tipo in Germania. Tudor fortunato? perchè è coraggioso e chi è coraggioso è sempre fortunato.

La stagione? Una stagione emozionante che si è risolta positivamente. La vittoria di Cagliari è significativa. Gli infortuni? Molto spesso sono stati muscolari, e non dovrebbe essere così. Poi bisogna vedere lo stile di vita dei calciatori.

Mercato? Inglese è del Napoli: potrebbe rientrare in un affare con l'Udinese. Deve farsi dare dal Napoli Diawara. 

 

PIZZUL - Una vittoria che porta vantaggi anche economici. Alla luce di quello che si è visto sugli altri campi di gioco, Cagliari-Udinese è stata una delle poche partite serie, che si è giocata. Tudor aveva individuato nei difetti della squadra l'incapacità di collegare le fasi per ripartire. A Tudor in pagella un voto tra il 7 e l'8. Il punto è che mi auguro lo rinconfermino. Spero non abbiano altri progetti, perchè i progetti sono pericolosissimi. La stagione? Se si pensa al calco come fabbrica di emozioni, è stata una grande stagione. De Maio è uno di quelli che hanno fatto meglio, anche in base alle aspettative.

Mercato? Penso che Lasagna andrà via. Il Napoli è interessato e può anche dare delle contropartite tecniche, tra cui Verdi. Ma Verdi costa e De Laurentiis non ti paga metà stipendio.

Quanti giocatori partiranno in estate? Nessuno lo sa, si parla per sensazioni

SUL PICCOLO SCHERMO

Conferenze stampa

Europei

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi