Home / Champions League / CSKA-Roma, scontri prima del match: feriti tre italiani

CSKA-Roma, scontri prima del match: feriti tre italiani

Dalla Russia: “Italiani aggrediti con spray al peperoncino e spranghe di metallo”

Ancora una volta, purtroppo, il prepartita è stato segnato da scontri e disordini. È successo nel gelo di Mosca, a poche ore dal match di Champions League tra CSKA e Roma.

Secondo i media, gli ultras russi hanno tentato di aggredire i tifosi giallorossi nei pressi di un albergo. Agli scontri hanno preso parte circa sessanta persone, di cui almeno quaranta erano italiane. A seguito della rissa, l’agenzia Tass conferma che “tre cittadini italiani hanno subito delle contusioni: uno di loro ha presentato denuncia alla polizia”, precisando che gli ultras russi hanno usato “spray al peperoncino e spranghe di metallo”.

SUL PICCOLO SCHERMO

Blog bianconeri

Vita da Club

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio