Home / Calciomercato / Özil verso la Serie A?

Özil verso la Serie A?

Il tedesco sarebbe in rottura con Emery

Özil verso la Serie A?

Mesut Özil è uno dei grandi calciatori che potrebbe infiammare le prossime sessioni di mercato. Nelle ultime settimane alcuni segnali lanciati dal suo allenatore all’Arsenal Unai Emery fanno sospettare che qualcosa nel loro rapporto si sia incrinato. Tutto parte dalla sua esclusione nel match contro il Bournemouth del 25 novembre, secondo Emery troppo impegnativo perché il tedesco fosse impiegato. Una frecciatina pesante, a cui fanno seguito dichiarazioni che sanno di “separazione in casa”, quelle dopo il North London Derby contro il Tottenham: “Özil ha mal di schiena. Non so se fosse allo stadio a vedere la partita”. Non è stato convocato nemmeno per la partita contro il Manchester United, ma non ci sono novità, anzi Tuttomercatoweb rilancia e parla di possibile trasferimento in Italia, dove ritroverebbe vecchi compagni di squadra come Ronaldo e Khedira. La Serie A sarebbe poi la ciliegina sulla torta di una brillante carriera vissuta fra Germania, Spagna e Inghilterra. Le squadre interessate potrebbero essere Juventus, Milan e Inter, ma attenzione anche al Bayern Monaco che a fine anno dirà addio a Robben, Ribéry e Rodriguez. L’ostacolo però si chiama ingaggio ed è bello alto: secondo le indiscrezioni il tedesco guadagna circa 20 milioni di euro all’anno e il suo contratto scade nel 2021. Tutto dipenderà dalla volontà di Emery. A parte le ultime uscite saltate, in stagione Özil ha collezionato 12 presenze, 4 gol e 1 assist.

fonte immagine: arsenal.com

SUL PICCOLO SCHERMO

Interviste esclusive

Vita da Club

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio