Home / Calcio / United, Mou obbliga la squadra al ritiro anche a Natale

United, Mou obbliga la squadra al ritiro anche a Natale

Punite le continue delusioni: dopo l'allenamento del 25, i giocatori non rientreranno in famiglia

United, Mou obbliga la squadra al ritiro anche a Natale

Prosegue l'anno nero del Manchester United. La sconfitta contro il Valencia non ha compromesso il cammino dei "Red Devils" in Champions League, ma rischia seriamente di rovinare il Natale di Lukaku e compagni. José Mourinho, non c'è da stupirsi, non ha preso bene la prestazione dei suoi al "Mestalla" e, secondo quanto riporta il Sun, avrebbe deciso di non concedere un po' di riposo neppure il 25 dicembre: tutti in ritiro.

Considerati gli impegni nel tradizionale Boxing Day del giorno dopo, solitamente le squadre si allenano anche a Natale, ma poi hanno il rompete le righe per qualche ora. Stavolta no. Lo Special One, una volta terminata la seduta pomeridiana, costringerà la squadra a passare la notte alla vigilia del match casalingo contro l'Huddersfield in ritiro e non in famiglia.

Una "punizione" che arriva insieme alle solite parole di fuoco indirizzate, senza fare nomi, a quei giocatori come Pogba che non stanno rendendo come lui vorrebbe. "Mi aspetto di più dai miei giocatori, specialmente da quelli che mi chiedono perché non giocano spesso dall'inizio", ha tuonato Mou.

SUL PICCOLO SCHERMO

Interviste esclusive

Vita da Club

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Altri mondi