Home / Udinese Academy / Al via la nuova stagione dell'Academy

Al via la nuova stagione dell'Academy

Le parole di Max Ferrigno

Al via la nuova stagione dell'Academy

Giorni intensi di lavoro in casa HS Football, per mettere a punto gli ultimi dettagli in vista della prossima stagione dell’Udinese Academy. Un progetto formativo che mira ad educare i giovani abituandoli, sin dai primi calci, al rispetto delle regole, degli avversari e dei compagni. Uno staff qualificato in grado di formare al meglio tutti gli allenatori delle società affiliate, ma soprattutto uno spirito di gruppo che è la vera forza del progetto su tutto il territorio nazionale. Il successo di un modo di pensare ad un calcio diverso è anche e soprattutto nei numeri, come spiega l’Amministratore di HS, Massimiliano Ferrigno.

“I numeri sono la conseguenza del tanto lavoro e della grande passione che c’è dietro questo progetto. Un lavoro fatto di relazioni e di arricchimento, grazie al confronto delle varie e diverse esperienze".

In questo mese si stanno definendo tutti i nuovi ingressi, l’Udinese Academy sarà presente anche in Piemonte quest’anno, grazie all’ingresso di diverse nuove realtà. La crescita, in ogni caso, riguarda un po’ tutte le regioni. "Stiamo lavorando per allargare la nostra famiglia. Contiamo di passare dalle 104 società affiliate della passata stagione a circa 150. Un numero che ci riempie di orgoglio, ma che ci spinge a fare ancora meglio. Il modello Academy, vuole consolidarsi come punto di riferimento in Italia per la crescita dei giovani, attraverso lo sport”.

Il progetto Academy punta forte sulla formazione, ma la sua parola chiave è: talento. “HS è lo sponsor tecnico del talento - continua Massimiliano Ferrigno - Per la prossima stagione potenzieremo la nostra attività sull'Academy, con attività, idee e iniziative. Senza dimenticare i nostri "must".

Torna la formula dell’Udinese Academy Champions Cup, con una grande novità: il torneo triplica. La competizione questa volta non coinvolgerà solo i Giovanissimi, ma anche gli Esordienti e i Pulcini. Sarà un grande torneo, fatto e pensato per premiare, appunto, il talento”.

Tornando all’aspetto formativo, la squadra dei tecnici Udinese Academy, per questa stagione, come è composta? “Abbiamo confermato in blocco tutti i nostri collaboratori e ci sono diversi nuovi ingressi nello staff. Figure altamente qualificate impegnate tutto l’anno nella formazione degli allenatori delle società affiliate al Progetto”.

Anche qui altre importante novità. “L’offerta formativa raddoppia. Ci saranno come sempre le visite dello staff nelle varie regioni italiane e i seminari di aggiornamento a Udine, il primo è previsto per il 30 agosto. Abbiamo aggiunto dei corsi dedicati agli allenatori che si terranno sempre in Friuli durante tutto l’anno. Si approfondiranno i vari aspetti tecnici, tattici e psicologici. Un servizio in più offerto dall’Udinese Academy”.

Le sorprese non mancheranno nemmeno per i ragazzi e le famiglie. “Vogliamo che lo stadio Friuli sia la nuova casa di tutti. A partire dalla gara interna con il Palermo del 30 agosto, inviteremo di volta in volta le società e i ragazzi. Sarà per tutti un’emozione unica, potranno visitare gli spogliatoi e vivere il pre-partita e i più giovani accompagneranno gli atleti durante l’ingresso in campo. Per le famiglie, invece, partiremo a breve con l’Udinese Academy Family Day, giornate pensate per stare tutti insieme, mamme, papà, tecnici e ragazzi, per far capire ai genitori l’importanza del lavoro svolto, far toccare loro da vicino la quotidianità delle attività. Ci sarà, durante la giornata, una simpatica inversione dei ruoli e saranno i genitori a poter allenare i figli”.

Articoli correlati
1 Commenti
ferrimiche

ferrigno ho comprato un giubbotto hs e sotto cera il marchio diadora......scioccato

Sul piccolo schermo

Comunicati stampa

Azzurri

Vita da Club

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi