Home / Serie B / Il Palermo annuncia il ricorso

Il Palermo annuncia il ricorso

Dopo la sconfitta con il Frosinone

Il Palermo annuncia il ricorso

Il Palermo presenterà ricorso dopo la sfida con il Frosinone. La partita è finita prima per invasione e dalla panchina è volato un pallone in campo. La posta in palio era altissima e non è quindi un caso che la sfida che ha visto protagoniste Frosinone e Palermo, al termine della quale i Ciociari sono riusciti a garantirsi la promozione in Serie A, sia stata di quelle estremamente tese e che abbia lasciato dietro di se un lungo strascico di polemiche che culminerà con un ricorso del club rosanero.

La finale di ritorno dei playoff di Serie B si è giocata in un clima infuocato ed i giocatori non hanno fatto nulla per rendere l’aria meno tesa. Si è visto di tutto nel corso dei 90’, da numerosi falli che sono valsi qualcosa come nove cartellini gialli, ad un rosso a Dawidowicz che, in panchina per un infortunio subito nei primi minuti della contesa, ha protestato in maniera molto veemente per un rigore (decisione dubbia quella di La Penna) non assegnato ai rosanero, fino a quattro palloni in campo nel corso del recupero che hanno costretto il direttore di gara ad allungare ulteriormente la sfida.

Proprio quest’ultimo episodio farà discutere non poco. Se infatti in un primo tempo sembrava che a cercare di rallentare i tentativi offensivi del Palermo fossero stati esclusivamente i raccattapalle, successivamente si è capito che la colpa dell’accaduto è stata anche della panchina del Frosinone. Le telecamere infatti, hanno immortalato le immagini di un giocatore del gialloblù che ha raccolto un pallone, l’ha passato al suo compagno di squadra il quale l’ha poi lanciato verso il centrocampo.

 Una cosa certamente non bella che potrebbe magari avere anche ripercussioni a livello disciplinare. A concludere poi il tutto ci si è messa un’invasione di campo dopo il 2-0 di Ciano che ha posto fine alla partita con almeno un minuto e mezzo di anticipo. Proprio a causa di questi due episodi, il Palermo ha già annunciato che presenterà ricorso attraverso le parole rilasciate dal presidente Giovanni Giammarva ai microfoni di Sky: “Abbiamo preparato la riserva avverso l’omologazione di questo risultato e certamente il Palermo farà ricorso. Non vogliamo esporre adesso le nostre motivazioni, lo faremo nelle sedi più opportune. Ho sentito poi Longo mettere in discussione i nostri bilancia, non avrebbe mai dovuto farlo e quindi potremmo pensare di adire alle vie legali. Se chiediamo la vittoria a tavolino? E’ così che chiedi la riserva”.

La sfida tra Frosinone e rosanero potrebbe quindi non essersi conclusa dopo i 180’ della doppia finale playoff di Serie B.

SUL PICCOLO SCHERMO

Interviste esclusive

Vita da Club

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Interviste esclusive