Home / Rassegna stampa / Messaggero Veneto, Fiore: all'Udinese si bada al minimo indispensabile

Messaggero Veneto, Fiore: all'Udinese si bada al minimo indispensabile

L'ex bianconero è critico con la politica scelta dalla società negli ultimi anni

Messaggero Veneto, Fiore: all'Udinese si bada al minimo indispensabile

Stefano Fiore non risparmia critiche all'Udinese quando, interpellato da Radio Spazio 103 deve tracciare un quadro di come la squadra bianconera è vista 'da fuori'. Proprio lui, che ha vestito la maglia dei friulani da calciatore e recentemente ha collaborato con la società dei Pozzo, rilascia affermazioni dure riprese oggi dal Messaggero Veneto: "Negli ultimi anni si è visto che per retrocedere in serie B bisogna mettersi d'impegno. L'ha fatto Zamparini a Palermo e poi c'è stato il suicidio dell'Empoli. E così per i Pozzo è sufficiente mantenere l'intelaiatura di squadra e inserire qualche elemento non necessariamente di grande valore. Questa è la fotografia che da lontano si ha dell'Udinese. Ai miei tempi un giocatore come Maxi Lopez non sarebbe mai arrivato. Non stiamo parlando di uno qualunque, sia chiaro, ma in estate quando ho visto che andavano via sia Zapata che Thereau mi sono fatto delle domante che hanno avuto una risposta con l'acquisto dell'argentino. Ai miei tempi l'Udinese, tanto per rendere l'idea, acquistò Muzzi". E ancora: "L'ossatura collaudata è fondamentale, ma evidentemente le cose rispetto a una volta sono cambiate - ribadisce Fiore -. Io credo che ci sarebbero le possibilità di disputare un campionato come quello che sta facendo la Samp".

44 Commenti
ziamariaiaiao-

caro stefano pensa che questi non contenti, hanno pure coniato slogan tipo: precedenza alla passione, l'udinese è una questione morale della famiglia, daremo l'anima, alziamo l'asticella.
pensa un pò te a che livello si sono spinti nel prendere per il c. il tifoso

Michael

Perche prendersela, ha detto una bugia forse?

friulidoc


qui il mercato non lo fai con i diritti TV che sono 4 bagigi. Lo fai reinvestendo le plusvalenze di chi vendi, e siccome non hai venduto nessuno, non puoi acquistare se non giovani di prospettiva. Per Thearau abbiamo preso due bagigi, e sono arrivati Barak, Inglesson, Pezzella, Larssen, che non sono proprio scarsi. Aggiungiamo Bajic, che il tempo dirà se è un bidone o uno buono, è chiaro che non si poteva prendere una punta da 10 milioni. Ai suoi tempi arrivò Muzzi, ma avevamo venduto Amoroso per una barca di soldi

zinne

ma che vuoi che ne sappia uno come Fiore...

Luganega

Mole il bevi  fiore

miki

Da un ex giocatore come Fiore, non è sufficiente fare delle dichiarazioni che i più possono dire, per cioò che in apparenza si vede all'esterno, un commento come quello detto da Fiore, lo possiamo dire anche noi profani vedendo le cose dall'esterno, e lo stesso vale per Sconcerti che non conosce la rosa e i giocatori acquistati.
La prova lo è', ed è evidente che il richiamo al solo Lopez denota l'assoluta non conoscenza tecnica di Bajc (5 milioni si dice) e del resto della rosa. Altro aspetto non trascurabile, sono le questioni di bilancio da rispettare e debiti da pagare, che non pochi.
In sintesi da mr. Fiore mi aspetto un commento tecnico e puntuale sulle individualità della rosa se le conosce e sempre che sia in grado di farlo.

zinne

è esattamente ciò che dico anch'io... queste dichiarazioni fatte dagli addetti ai lavori, denotano una non conoscenza dell'intera roa e delle potenzialità.. Quando si fanno certe dichiarazioni, bisogna avere una grande conoscenza di ciò che si sta dicendo, altrimenti, stai zitto!

zinne

tra l'altro andando a sbirciare le rose degli anni in cui c'era Fiore ho trovato questi giocatori in rosa, altro che Maxi Lopez:
Vito Lasalandra, Zlatan Muslimovic, Ousmane Sanda Sanda, Warley, Antonio Noselli, Feliciano Magro, Vittorio Micolucci, Renzo Nonis, Fabio Pittilino ed il grande Antonio Orefice...

selmosson

mandi , se non sbaglio anche lui lascio l'udinese per una grande e per un sostanzioso stipendio .. i pozzo cercano di mantenere un equilibrio economico della società senza fare scommesse , modello milan e altre .. da ieri il modena è stato escluso dalla c e il vicenza sta perdendo il centro di allenamento intitolato al povero morosini .. la sorella ammalata credo sia ancora supportata dalla fondazione dei pozzo .. la partenza di zapata e tero hanno motivazioni diverse , leggo interviste ad ex che non seguono piu bene la squadra tanto da lasciarsi andare a dichiarazioni strane come quelle su balic .. la rosa è di buoni prospetti ... ogni anno ci sono delle squadre sorpresa ; sassuolo , atalanta , sampdoria , ma alla fine sono delle meteore e non riescono a rimanere in alto tanti anni come ha fatto l'udinese indovinando ottimi tecnici e giocatori ..

Gigidetto

Selmosson....io abito a 100m dal centro sportivo "Piermario Morosini" (isola vicentina)ti posso assicurare che x una società di lega prô é decisamente un lusso (forse anche x una di serie b) detto questo nessuno giudica i Pozzo a prescindere, converrai con me che in questi 4anni é stato tutto molto triste (escluso lo stadio. B cena a tutti

selmosson

mandi gigi , il vicenza è da b , con il guido ha vinto anche una coppa i. .. allora conosci i problemi del vicenza e saprai anche cosa è successo tra i tifosi l'ultima partita .. anche questi pretendono una proprietà nuova che spenda , ma non è facile trovare chi butti i soldi dalla finestra e la stessa cosa succederà ad udine quando se ne andranno i pozzo .. cestaro -vicentino - a padova ha speso un sacco di soldi ed erano sempre li a criticarlo ricordando l'anno di a e lui se ne andato ed ora sono li con l'acqua alla gola in serie c .. ad udine quando troveranno un tecnico ok ci riprenderemo , la rosa attuale non è male , non stiamo sempre a criticare giudicando questo o quel giocatore dei brocchi per poi doverli rimpiangere una volta andati via da udine .. per stare costantemente in europa bisogna mettere fuori un bilancio troppo grosso , perchè i giocatori mai come in questi anni vogliono un sacco di soldi altrimenti se ne vanno .. i presidenti oggi sono solo dei bancomat , l'anno che gli vanno storte le cose vanno gambe all'aria ..

zinne

Marcello Cestaro, lo conosco personalmente ed è pure un mio cliente.. e per dar man forte al discorso Selmosson, sottolineo l'importnaza, la lungimiranza e la capacità di Cestaro imprenditore, mettendo su un impero che oggi ha un fatturato oltre i 2 miliardi di €/anno, si 2 miliardi non 2 milioni... eppure con il calcio ha fallito, ci ha rimesso e lo hanno criticato fino a farlo mollare definitivamente...
E' facile criticare l'operato dei Pozzo, senza rendersi conto che il calcio è un business pericoloso...

Gigidetto

Sel. Condivido il tuo pensiero, sono del parere che in questi ultimi anni Gino cmque dell'UDINESE se ne sia un po'fregato mentre il babbo ha portato a compimento la promessa stadio. Zinne il sig. Cestaro é un grande uomo di sport dal basket femminile (Schio) al hokhei sul ghiaccio (Asiago). Il calcio in effetti non si capisce come uno possa buttarci tanti soldi.la sud domenica ha toccato il fondo

InGinoWeTrust

Caro Fiore, mi sa che hai risvegliato i sonnecchianti tifosi della Pozzese e tirato un bel sasso nell'alveare! Mamma mia come sono subito TUTTI accorsi a difendere il territorio 'spiscettando' frasi ad effetto qua e là... :lol emoticon emoticon
Leggo i commenti PENOSI dei sotans  e mi rendo conto della pochezza intellettuale di certi individui e di come funzionino i regimi che, quando ci si avvicina troppo alla verità, mistificano e screditano qualsiasi opinione difforme dalla verità di partito. Korea del Nord docet; tutti sorridenti, tutto bello, tutto perfetto... e tutti a prendere appunti su quello che il bel capo dice.
Questa è l'Udinese oggi! Una squadra ed una società senz'anima circondata da personaggetti di una mediocrità imbarazzante per i quali la partita domenicale rappresenta la coperta di Linus della loro insignificante vita, l'ancora di salvezza senza la quale non giustificherebbero la loro esistenza. Serie A, Serie A, Serie A, l'unica cosa che gli interessa e fanc... dignità ed orgoglio o ambizioni e passione sportiva.

Michele

Un altro dopo i vari Bargiggia Sconcerti Zenoni Bia Di Michele che si sta sbagliando?......purtroppo no!!!!

barpawer

Sarebbe più utile che questo tipo di interventi li facciano durante la collaborazione e non dopo che se ne sono andati...
Quando sono qua sei sicuro che parlano per quello che vedono, una volta andati non sai se lo fanno in tutta sincerità o se c'é del rancore a sostenere certi discorsi.

Der blau Adler

Quello che dici è giusto anche se è ovvio che uno non sputa mentre è qua. Comunque non mi pare dica nulla di speciale. È evidente, numeri alla mano, che gli obiettivi della società sono cambiati rispetto a 10 anni fa.. È una vita che lo diciamo anche qua. Poi c'è chi come Garuda è felice così, chi (come me e te credo) spera in qualche cambiamento e chi si è rotto le scatole.. Ma Fiore dice solo cose logiche

Omar-il-Grigio

Non comprendo il tuo commento.
La negligenza che Fiore denuncia concerne la politica recente non quella dei tempi in cui giocava (infatti cita l'acquisto assai costoso e mirato di Muzzi).

eli40

impara l'italiano

zinne

Der balu, Fiore NON dice delle cose logiche, e si dice che quando spari per colpire, prendi bene la mira, altrimenti non sparare!
ha detto principalmente due cose non logiche, in ordine di importanza:
1) "Negli ultimi anni per retrocedere in B, bisogna mettersi di impegno, l'ha fatto Zamparini a Palermo e il suicidio Empoli"... un addetto ai lavori o ex addetto ai lavori, non può dire certe dichiarazioni, se fossi un dirigente o un presidente di una squadra di calcio, con questa dichiarazione, non lo prenderei mai e poi mai in considerazione! Troppo facile dare del suicidio all'empoli, cittadina del sobborgo Fiorentino, che con poche risorse ha fatto i miracoli in questi anni.. Con che titolo Fiore, può fare certe critiche a chi c'ha messo l'anima e soprattutto il portafoglio per compiere i miracoli?
2) "Maxi Lopez non sarebbe mai venuto quando c'ero io" ora caro Fiore, tutte le squadre di media classifica almeno, hanno dei giocatori di rincalzo magari di esperienza che servono a fare da chioccia, tra l'altro anche nella sua udinese, c'erano dei giocatori mediocri, e lui lo sa!
Questa dichiarazione, denota che lui non sa che in panchina ci sono dei talenti, ma che l'allenatore preferisce Maxi lopez...
Non è stato professionale in ciò che ha detto, non è un appassionato tifoso che scrive su un blog.... o almeno, ora come ora non so cosa faccia...

GARUDA

Caro signor Fiore stare in serie A non è il minimo ma massimo direi.
Signor fiore si è dimenticato di dire che a Udine negli ultimi anni si è costruito uno Stadio nuovo e non siamo abituati a vivacchiare..
Ricordo pure al sig Fiore che negli ultimi 5 anni
27 società di calcio sono fallite..

Allanon

Concordo sul fatto che non siamo abituati a vivacchiare.....

Der blau Adler

Fiore ha semplicemente detto che gli obiettivi sono cambiati e che potremmo essere al livello della Samp. Garuda, lei sembra un disco registrato. Ma riuscirá mai a elaborare un concetto diverso da stadio nuovo, augh, squadre fallite augh, 20 anni serie A augh....

GARUDA

Dear blu i concetti si evolvono alla pari con le condizioni che trova

Gigidetto

Dunque sostieni che negli ultimi anni si son fatte gran belle squadre??? A prescindere dai risultati quelli non sono mai scontati b gg signori

Allanon

Semplice, chiaro e.....duro come una martellata sugli zebedei. Ma oltre Manica non si legge il Messaggero!

zinne

Con tutto il rispetto, ma caro Stefano Fiore, hai mai gestito una società di calcio?? E non mi riferisco tanto al discorso sull'udinese, quanto al discorso "per retrocedere in B, bisogna mettersi di impegno"... come si fanno a dire queste cose, quando non si è mai gestito nulla di una squadra di calcio di serie A, nè a livello dirigenziale, nè a livello sportivo!
Sul discorso Maxi Lopez, è ed era chiaro a tutti che doveva essere una riserva, e che l'attaccante su cui puntare, era Bajic, acquistato per 5 milioni, ma solo per Delneri non è pronto, mentre per il Fenerbache, squadra che normalmente gioca la Champions, è un attaccante adatto a sosituire Van Persie!
Caro Fiore, porti forse dei rancori???

lex

con tutto il rispetto zinne, hai mai gestito una pizzeria? no? allora come fai a dire se la pizza che stai mangiando è fatta con passione.

Omar-il-Grigio

Mi allineo al commento di Lex.
Chi non ha fatto politica in prima persona non è titolato a criticare i politici?
Ciò che sottolinei rispetto alla quesitone Baijc-Maxi Lopez è vera ma, se non proprio di una volontà di non rinforzare la squadra oltre i minimi di legge, è comunque segno di un grave pressapochismo gestionale che ai tempi di Fiore all'Udinese non esisteva.

Facta,non verba

Uno può essere bravissimo per 20 anni e poi,venuta meno la voglia/passione/interesse,è logico che il giocattolo si rompa dopo vari anni di vivacchiare senza programmazione sportiva. Si perchè l'unica vera pecca è la mancanza di un progetto tecnico-sportivo,non si capisce bene dove si voglia arrivare da 5 anni a questa parte...è normale che il tifoso appassionato soffra,non è questione di esser ben abituati o bramosi di chissà quali traguardi.

zinne

Partendo dal fatto che questo tipo di dichiarazioni, in qualsiasi ambito mi hanno sempre dato fastidio, poi Lex e Omar, il discorso è ben diverso, perchè detto da un addetto ai lavori o un ex addetto ai lavori e non da un appassionato tifoso, la differenza è che da un addetto ai lavori ci si aspetta, almeno da parte mia, un discorso più ampio... troppo semplice dire: Maxi Lopez ai miei tempi non sarebbe mai venuto, sapendo benissimo che i rincalzi a fine carriera c'erano ai suoi tempi e ci saranno sempre in tutte le squadre di media classifica...
E il discorso sul Palermo e sull'Empoli sono discorsi di un qualunquismo enorme...

Bausar

Non sa di calcio...

Allanon

Bausar è stufo di dormire nel recinto dei cavalli. Ha chiesto a Pedeglos di aiutarlo a fare una casa sull'albero.

pa170

bisognerebbe anche invertire gli allenatori per un paio d'anni per capire bene la cosa (putroppo)

zinne

esatto, vorrei vedere Giampalo a Udine e Delneri alla Samp... è chiaro che Fiore fa un attacco mirato, forse per dei rancori, in quanto non gli era stato confermato il suo ruolo nelle giovanili...
Il discorso è molto più ampio, e lui lo sa...

Michele

Del Neri alla Samp c'era già ed è arrivato ai preliminari di Champions....

pa170

infatti Michele negli spogliatoi cantavano "non succederà più.."

Barpirla

Nessuno si era accorto.....
Grazie Fiore per avercelo fatto notare, chissà come la prenderanno GARUDA e company? 😂😂

Sul piccolo schermo

Conferenze stampa

Azzurri

Vita da Club

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi