Home / Primavera e giovanili / Seconda sconfitta consecutiva per la Primavera, a Manzano passa l'Inter

Seconda sconfitta consecutiva per la Primavera, a Manzano passa l'Inter

0-3 il risultato finale

Seconda sconfitta consecutiva per la Primavera, a Manzano passa l\u0027Inter

Dopo la sconfitta della scorsa settimana contro il Chievo arriva un'altra battuta d'arresto per l'Udinese Primavera.

A Manzano arriva l'Inter, partita non facile, ma l'Udinese inizia bene, creando un paio di occasioni nei primi 3 minuti, ma alla prima vera occasione, al 12', Zaniolo trova la marcatura per l'Inter.

La gara cambia, l'Inter gestisce bene il risultato, l'Udinese incassa il colpo, ma trova una reazione negli ultimi 15 minuti della prima frazione, prima con Garmendia che impegna il portiere Dekic, poi con la clamorosa occasione che capita a Jaadi, bravo ad accentrarsi e a far partire un destro potentissimo che si stampa sulla traversa, sulla cui ribattuta poi Garmendia calcia di pochissimo alto.

Nel secondo tempo il copione non cambia, Udinese che parte bene e che crea qualche occasione, ma Dekic è sempre attento, fino ad arrivare al 20', quando Emmers trova il gol del raddoppio nerazzurro sfruttando una bella azione personale di Rover.

Udinese che reagisce, altra traversa colpita dai bianconeri con tiro di Garmendia, ma la porta è stregata oggi per i friulani, che si spengono pian piano e che concedono almeno 3 occasioni all'Inter per fare il terzo gol, ma è sempre bravissimo Pizzignacco (subentrato nel primo tempo all'infortunato Gasprini), fino al primo minuto di recupero, quando Colidio trova la marcatura e la partita finisce lì.

Per l'Udinese, Pizzignacco a parte, il migliore è davvero difficile da trovare. Si salvano in pochi, tra cui Garmendia, sempre bravo a continuare a crederci.

Sconfitta pesante, bisognerà ora attendere i risultati delle gare di oggi per vedere gli effetti sulla classifica bianconera, che per ora rimane ferma a quota 18 punti. 

SUL PICCOLO SCHERMO

Conferenze stampa

Vita da Club

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio