Home / Primavera e giovanili / Gazzetta dello sport: Tra assist e sogni, Renzi jr va di fretta

Gazzetta dello sport: Tra assist e sogni, Renzi jr va di fretta

Esame superato

Gazzetta dello sport: Tra assist e sogni, Renzi jr va di fretta

Nella prima amichevole della nuova stagione, ad attirare l'attenzione sulla squadra Primavera dell'Udinese è stato Francesco Renzi, figlio dell'illustre Matteo. Il classe 2001 è stato inserito negli ultimi 37 minuti, quando i bianconeri erano sotto per 2-0 contro il Venezia. Un innesto, il suo, atteso dai numerosi tifosi presenti sugli spalti. Per il 17enne, scrive la Gazzetta dello sport, "lo score è positivo perché due suoi passaggi al bacio, uno in area, l’altro in imbucata a cercare la profondità, se venissero trasformati dai due compagni sarebbero assist. Renzino finisce due volte in fuorigioco, uno dubbio: si stava involando verso la porta. Sarebbe stata la febbre del sabato sera... Un passaggio di prima gli riesce, un altro no, vince due contrasti. Non tira mai perché la difesa del Venezia è chiusa a doppia mandata... Renzi, come lo chiamano i compagni, non è un fenomeno, sia chiaro, qui serve un attaccante titolare, ma la sensazione è che il test sia superato. «Di punte abbiamo bisogno», dice Trevisan. Sassarini non vorrebbe parlarne, ma deve: «Lo avete visto, è una prima punta. Lo stiamo valutando. E’ un ragazzo serenissimo. Viene trattato come gli altri, a noi interessa la crescita. E ci interessa salvarci. Lo scorso torneo è finita al playout col Verona»".

SUL PICCOLO SCHERMO

Conferenze stampa

Vita da Club

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio