Home / Notizie varie / Udinese: la convocazione di Behrami in Nazionale non è valida

Udinese: la convocazione di Behrami in Nazionale non è valida

La società chiede l'immediato rientro a Udine del calciatore

Udinese: la convocazione di Behrami in Nazionale non è valida

Importante precisazione dell'Udinese sulla situazione di Valon Behrami, attualmente infortunato ma ugualmente convocato dalla Nazionale svizzera: "Udinese Calcio comunica di aver inviato all’Associazione Svizzera di Football formale comunicazione riguardo la convocazione del calciatore Valon Behrami per le partite di Play Off della Nazionale Svizzera in programma per il 9 e il 12 novembre.

Nella nota si evidenzia come la convocazione del giocatore sia stata formalizzata in data 27 ottobre, in ritardo di cinque giorni rispetto alle tempistiche obbligatorie previste dalla normativa, che ponevano come termine ultimo quello del 22 ottobre. Questo dato di fatto rende quindi non valida la convocazione del giocatore per il quale il club chiede il rientro immediato a Udine.

Udinese Calcio ricorda inoltre di aver già comunicato all’ASF in data 3 novembre che il giocatore risulta attualmente infortunato, non in condizione di disputare le partite della propria nazionale e impegnato nel percorso terapeutico determinato dallo staff medico della società. L’interruzione del percorso riabilitativo prestabilito inciderà negativamente sulle condizioni di salute del giocatore. Se l’ASF non rilasciasse il giocatore o decidesse di impiegarlo nelle partite in programma nonostante quanto sopra evidenziato, Udinese Calcio si riserva il diritto di procedere di fronte a tutti gli organi competenti di giustizia civile e sportiva nei confronti dei rappresentanti dell’AFS per violazione dei regolamenti FIFA e per qualsiasi eventuale danno alla salute del giocatore".

8 Commenti
pauli

Peccato si sta rovinando il bel rapporto che si era creato con il giocatore...

Londar

Bo...io onestamente lo lascerei in nazionale. Si gioca il mondiale, quasi sicuramente ultima chiamata per lui, e sono sicurissimo lui voglia almeno metterci la grinta in spogliatoio se non potesse in campo. Richiamarlo, anche contro la sua stessa volontà, ho paura potrebbe incrinare il rapporto che il calciatore ha con la società e quindi la squadra.....

zinne

ok quindi l'udinese dovrebbe piegarsi ad un rischio concreto di un grave infortunio? Creando anche un precedente?
Se garantiscono che non gioca ed è li solo per far gruppo, è un discorso... ma lui ha già fatto sapere che decide lui se gioca o no!

trekking

i calciatori sono PAGATI lautamente dalle società e NON dalle Nazionali (inutili e dannose)!!

lex

fare gruppo, va contro la filosofia della società e per questo behrami va richiamato alla basa. se non rientra dev'essere punito.

Portolago

lo vogliono nella nazionale del Kosovo

selmosson

mandi, per loro è importante come presenza nello spogliatoio come disse il tecnico tempo fa .. non credo lo faranno giocare , il problema è che ritarderà il rientro in campionato se non farà le cure fisioterapiche e strumentali giorno per giorno ..

lex

come no, e a montreal parlano l'inglese.

Sul piccolo schermo

Interviste esclusive

Azzurri

Vita da Club

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi