Home / Notizie varie / Di Natale: "Un ruolo da dirigente all'Udinese? Ho fatto una scelta di vita in Toscana"

Di Natale: "Un ruolo da dirigente all'Udinese? Ho fatto una scelta di vita in Toscana"

L'ex bomber bianconero a TeleRadioStereo92.7

Di Natale:  Un ruolo da dirigente all\u0027Udinese? Ho fatto una scelta di vita in Toscana

Intervenuto telefonicamente a TeleRadioStereo92.7, Totò Di Natale ha parlato di calcio e di sè:"Mi trovo bene a La Spezia; dopo due anni a casa con la famiglia ho deciso di rimettermi in gioco in questa esperienza con Marino. Mi sono messo a disposizione del mister. Lavoro con gli attaccanti, mi piace insegnare agli attaccanti prchè vediamo che anche in nazionale c'è poca roba. Cerco sempre di parlare da allenatore: cerco di aiutarli con la mia esperienza, ma le qualità devono essere le loro. Il problema è che bisogna partire da zero: se vedi la formazione della nazionale capisci che serve far crescere i nostri giocatori. Io in Nazionale ci sono arrivato a 27 anni, ma la nostra forza adesso deve essere ricominciare dal settore giovanile: se non facciamo giocare i nostri, è dura.

L'attacco più intrigante della A? Roma e Napoli hanno qualità, nella squadra di Di Francesco serve però pazienza.

Un ruolo da dirigente a Udine? Ho un bell rapporto con la famiglia Pozzo e con la gente. Ho fatto una scelta di vita, mia moglie voleva tornare in Toscana, io erano tanti anni che ero fuori e dopo 21 anni avevo voglia di tornare a casa in Toscana. Poi, dopo due anni con un po' di scuole calcio e attività personali, Mister Marino mi ha chiamato e sono venuto a La Spezia. E le cose le devi fare con la voglia giusta altrimenti fai brutta figura con le persone. Io vivo in Toscana adesso. Da fuori posso confermare l'idea che mi son fatto che bisogna ricominciare dal settore giovanile: i ragazzi vanno fatti giocare, le qualità ci sono. Non bisogna pensare solo agli schemi: è inutile se non si sa giocare a calcio.

Il difensore che mi ha messo più in difficoltà? Cordoba".

SUL PICCOLO SCHERMO

Blog bianconeri

Vita da Club

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Interviste esclusive