Home / Notizie varie / Badu: ho vissuto due settimane molto difficili

Badu: ho vissuto due settimane molto difficili

Grazie ai miei compagni per il sostegno

Badu: ho vissuto due settimane molto difficili

Una foto su Instagram: Emmanuel Badu di spalle, una camicia bianca con stampato sulla schiena un teschio, il simbolo della morte. Così il centrocampista ghanese, tornato ieri a Udine e subito sottoposto alle viste mediche da parte dello staff bianconero, riappare sul noto social. E scrive: "Le ultime due settimane sono state molto difficili per me, ma grazie a Dio sono di nuovo in Italia, nella mia squadra, e ho avuto buone notizie. Gli esami dicono che è tutto a posto e ora posso tornare ad allenarmi. Grazie ai miei compagni delle Black Stars, a quelli dell'Udinese, allo staff della Nazionale e dell'Udinese e ai dottori dell'Udinese e del Ghana e ai miei tifosi. Che Dio vi benedica tutti🙏"

Articoli correlati
17 Commenti
ilcontebianconero

Rimettiti presto!

eli40

bravo badu, ma riprenditi con calma

Al

Contento che stia bene!

spendimale

Bentornato grande Badu.

edinho

Chissa' cosa ha mangiato in africa....

Milou

ragazzo generoso che da sempre tutto in campo, avercene così, bentornato

pa170

grande cuore e grande educazione!

iltifosovero

con tutti questi immigrati che stanno arrivano tra un pò anche noi avremo tutte queste belle malattie

rb964

l'intolleranza, invece, pare sia una malattia endemica italiana

B.and.W

fatti un gireto per Udine tra rapine e risse quotidiane tra "risorse" e poi riparlami di intolleranza...

semedela

a dire il vero la storia dice che sono stati gli europei a sterminare popolazioni indigene con i propi virus e batteri

eli40

ignoranza =intolleranza

turchetti

grandissimo

blaso

Ha trascorso troppo tempo in Europa ormai anche lui deve fare 1000 vaccini per tornare a casa.😂

Allanon

Badu, ma che caxxo hai mangiato??emoticon Riso con gli scorpioni??? emoticon

barpawer

Forza Badu!!! Ripigliati...

est.1896

Con tutte le "pesti" che girano in Africa chissà cosa si è preso....... Speriamo invece sia guarito del tutto, per lui è, soprattutto, per noi...!

Conferenze stampa

Interviste esclusive

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori