Ultras Inter a Icardi: Ti perdoniamo solo se..

Ritiri il libro dagli scaffali

Ultras Inter a Icardi: Ti perdoniamo solo se..

17/10/2016

La polemica sembra destinata a proseguire, Mauro Icardi è stato tutt’altro che morbido e la curva non gliel’ha perdonata. Nessuno si aspettava che tra le pagine di quel libro potessero esserci fendenti così penetranti. Non se lo aspettava neanche l’Inter, che a fatti accaduti è sembrata cadere dal pero: “Non ero neanche incuriosito dall’idea di leggere questo libro”, ha spiegato Piero Ausilio ai microfoni dei giornalisti, denotando di fatto di non conoscerne il contenuto. Così come tanti altri all’interno della società.

LA POLEMICA PROSEGUE - La curva l’ha presa male e ha reagito tuonando all’interno del fortino nerazzurro. Dal 1’ al 90’, solo offese per il numero nove, che ha subito tutto il peso delle pressioni. L’argentino ha addirittura perso la propria proverbiale freddezza sotto porta e, presentatosi dagli undici metri, ha malamente fallito un calcio di rigore poi rivelatosi determinante. Ma non è tutto, la polemica non si è spenta al triplice fischio, anzi, è andata avanti fin sotto l’abitazione del rosarino, dove è apparso uno striscione: “Noi ci siamo, quando arrivano i tuoi amici argentini ci avvisi o la fai da infame?”

TI PERDONIAMO SE... - Un messaggio che inasprisce ancora di più una situazione che degenera con il passare del tempo. Tornerà mai il sereno tra Mauro Icardi e la curva? Al momento sembra difficile, ma dalla Nord dettano la propria linea al giocatore: “Togli il libro dagli scaffali e ripubblicalo senza le pagine incriminate. Se lo fai, ti perdoniamo”. Non una imposizione, ma un consiglio che gli esponenti della curva hanno voluto far giungere al capitano dell’Inter.