Torino: il Filadelfia compie 90 anni. Pronto per marzo 2017

I granata rientreranno nella loro casa

Torino: il Filadelfia compie 90 anni. Pronto per marzo 2017

17/10/2016

Oggi 17 ottobre a Torino si celebra il 90° compleanno dello ‘Stadio Filadelfia’, storico impianto sportivo che ha ospitato le partite dei granata dal 1926 fino al 1963. Oggi il ‘Fila’, dopo anni di abbandono, è al centro di un’opera di ricostruzione guidata dalla Fondazione Stadio Filadelfia, che ne farà il nuovo centro sportivo della società di Urbano Cairo. I lavori, che dovevano essere già ultimati, si sono prolungati più del previsto e verranno ultimati a inizio 2017. Nonostante i ritardi i tifosi granata possono gioire poiché presto riabbracceranno la loro casa, riappropriandosi di un luogo ricco di storia e identità. LA CONSEGNA – Il termine dei lavori, salvo ulteriori slittamenti, è fissato per metà gennaio. A quel punto sarà necessario attendere il nulla osta del collaudo da parte dei periti del comune. Il nuovo centro sportivo sarà diverso dallo stadio del passato: due porzioni dei vecchi spalti verranno tuttavia mantenute come ricordo storico. Il nuovo complesso ospiterà un campo principale da gioco da 4.000 spettatori e un campo secondario destinato agli allenamenti della prima squadra e della squadra Primavera, con quest’ultima che vi disputerà anche le sue partite casalinghe ufficiali. Al suo interno saranno dislocate inoltre la sede della società, il museo del club, la sede della fondazione ed una foresteria per i ragazzi del settore giovanile. MIHA SCALPITA – Sinisa Mihajlovic è tra coloro che non vedono l’ora di allenarsi al Fila. Il tecnico serbo, come riporta Tuttosport, non ha nascosto un po’ di rammarico per il ritardo: «La speranza è di entrare al Filadelfia il prima possibile. Quando sono arrivato mi era stato detto che sarebbe stato pronto a ottobre, ora forse entreremo a marzo. La stagione finirà a maggio, perciò speriamo di riuscire a entrare in questo campionato!». Per quanto Mihajlovic ancora non conosca le sensazioni che trasmetterà il vecchio tempio granata, è certo che il nuovo centro sportivo porterà in dote anche qualche punto in più: «Non posso dire se o quali valori ci trasmetterà: prima devo lavorarci. So cosa rappresenta, quello sì: un centro sportivo fatto bene, come potrebbe essere il Filadelfia, porta in generale 6-7 punti in più in campionato».