Milan: Berlusconi vuole altri 100 milioni per prorogare la data del closing

Lo sostiene il Corriere della sera

Milan: Berlusconi vuole altri 100 milioni per prorogare la data del closing

28/11/2016

Silvio Berlusconi vuole altri 100 milioni per concedere una proproga a Sino Europe Sport sulla data del closing per la cessione del Milan. Ne è certo il Corriere della Sera, che conferma come la data cruciale per capire i prossimi passi di questa complessa operazione sarà il 2 dicembre, data in cui era stata fissata la prima convocazione dell’assemblea dei soci.

LA PROROGA - Secondo il quotidiano milanese, infatti, se entro quel giorno non saranno arrivate le autorizzazioni dalla Cina per l’esportazione dei capitali, allora Sino-Europe Sports chiederà nella seconda data, il 13 dicembre la già annunciata proroga al closing. Una richiesta che formalmente non c’è ancora stata e che, in ogni caso, il 13 dicembre porterà nelle tasche dei Berlusconi i 100 milioni di caparra già programmati.

ALTRI 100 MILIONI - Il punto è che Berlusconi non ha intenzione di concedere gratuitamente questa nuova dilazione. La richiesta affinchè conceda a Sino Europe una proroga sul closinga sarà di versare una nuova cifra, fra i 50 e i 100 milioni, per conservare l'esclusiva sulla cessione.