Home / Notizie dalle altre squadre / Anticipo Parma-Cagliari 2-0

Anticipo Parma-Cagliari 2-0

Inglese e Gervinho stendono i sardi

Anticipo Parma-Cagliari 2-0

Un guizzo di Inglese e un eurogol di Gervinho regalano la seconda vittoria consecutiva al Parma e mandano ko il Cagliari: l’ex Chievo firma il vantaggio al 20’ a tu per tu con Cragno, l’ivoriano si prende la scena al 47’ con un coast to coast concluso con un violento destro sul primo palo. Nella 5ª giornata di Serie A i ducali passano 2-0 al Tardini e volano a 7 punti in classifica. Il Cagliari resta a quota 5.

LA PARTITA La sorpresa rispetto alle possibili formazioni della vigilia è nell’assenza di Pavoletti, costretto a restare in hotel a causa di una lombalgia. Al suo posto c’è Cerri all’esordio in rossoblù, grande ex di giornata con il debutto assoluto in A avvenuto proprio con la maglia del Parma. I padroni di casa nei primi minuti fanno poco gioco in fase offensiva, con il Cagliari che viene chiamato a fare la partita. Joao Pedro si vede respingere dalla retroguardia la prima conclusione, poi è Inglese a provare a regalare il primo acuto al Parma con un colpo di testa: la palla termina in rete, ma l’arbitro annulla per posizione di fuorigioco sull’assist di Iacoponi. L’attaccante di proprietà del Napoli si riscatta poco dopo, approfittando di una leggerezza della difesa dei sardi che lo lascia passare su un pallone in profondità: la conclusione viene respinta da Cragno ma un rimpallo sorride a Inglese che al 20’ firma il vantaggio. Ionita sfiora il pari su una conclusione di Barella, Barillà si vede respingere da Cragno il possibile gol del raddoppio, ma il risultato resta invariato fino all’intervallo. A inizio ripresa arriva la giocata che spacca in due la partita: coast to coast di Gervinho che in accelerazione arriva dalla propria metà campo fino al limite dell’area di rigore del Cagliari per poi concludere di potenza sul primo palo sorprendendo Cragno. Al 47’ tutto il Tardini si alza in piedi per applaudire l’attaccante ivoriano che firma il raddoppio. Il Cagliari preme cercando di ridurre lo svantaggio senza trovare varchi. Ionita ci prova dalla distanza con un tiro violento ma centrale, poi Inglese manca l’aggancio in area per il possibile tris. Farias si vede murare da Bruno Alves la conclusione che potrebbe riaprire i giochi, Gervinho va vicino al gol seminando il panico nella retroguardia ospite. Ceravolo si divora il tris, dopo aver scambiato con Barillà, vedendosi deviare la conclusione da Cragno nell’uno contro uno. Nonostante il forcing finale del Cagliari il risultato non cambia più.

LE PAGELLE

GERVINHO 8 È la spina nel fianco della difesa sarda per tutta la partita, con una progressione in stile Weah regala il raddoppio che chiude i giochi.

INGLESE 7 Risponde presente sulle prime due palle gol in area: il primo gol viene annullato, il secondo è regolare e sblocca la partita. Manca l’aggancio solo sul possibile tris, ma in area è letale.

CERRI 5.5 In campo a sorpresa e applaudito dal suo ex pubblico che lo ha visto esordire in A, ma in attacco non riesce a incidere e viene sostituito dopo un’ora.

IONITA 6.5 Mina vagante della manovra dei sardi, con il Parma che fatica a prendergli le misure. Si rende pericoloso in più di una circostanza senza riuscire a trovare il gol.

CRAGNO 6 Sfortunato sul primo gol, poche colpe sul secondo, salva a più riprese la porta del Cagliari senza però evitare la sconfitta.

IL TABELLINO Parma-Cagliari 2-0

PARMA (4-3-3): Sepe 6; Iacoponi 6, Bruno Alves 6.5, Gagliolo 6, Dimarco 6; L. Rigoni 6.5, Stulac 6, Barillà 6.5; Gervinho 8 (41’ st Gobbi sv), Inglese 7 (28’ st Ceravolo 5.5), Di Gaudio 6 (19’ st Deiola 6). A disp: Frattali, Bagheria, Deiola, Da Cruz, Ceravolo, Ciciretti, Sierralta, Gazzola, Siligardi, Sprocati, Bastoni. Allenatore: D’Aversa

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno 6; Srna 6, Romagna 5.5, Klavan 5.5, Lykogiannis 5.5; Ionita 6.5 (15’ st Castro 6), Bradaric 6 (33’ st Cigarini 6), Barella 6, Joao Pedro 6; Cerri 5.5 (15’ st Farias 6), Sau 5.5. A disp: Aresti, Daga, Rafael, Faragò, Pajac, Andreolli, Pisacane, Dessena, Padoin. Allenatore: Maran

Arbitro: Calvarese

Marcatori: 20’ pt Inglese, 2’ st Gervinho

Ammoniti: Gagliolo (P), Sau (C), Barillà (P)

LE STATISTICHE DI PARMA-CAGLIARI

• Era dal 2009/10 (10 in quel caso) che il Parma non collezionava almeno sette punti nelle prime cinque giornate di Serie A (in quella stagione chiuse all’ottavo posto).

• Era dal maggio 2015 (contro il Cagliari anche in quel caso) che il Parma non chiudeva un match di Serie A con almeno 18 tiri effettuati.

• Il Parma torna a vincere una gara casalinga di Serie A per la prima volta dall’aprile 2015.

• Roberto Inglese ha messo la firma con un gol in tutte le ultime 3 gare disputate contro il Cagliari in Serie A.

• Inglese ha segnato 5 gol nelle ultime 9 presenze in Serie A e 3 gol nelle ultime 4 gare casalinghe di Serie A.

• Tutti e sei i gol del Parma in questo campionato sono arrivati su azione.

• Gli ultimi 4 gol in A di Gervinho sono arrivati tutti in gare casalinghe, inclusi i due segnati con la maglia del Parma.

• Presenza numero 400 per Massimo Gobbi in Serie A.

0 Commenti

SUL PICCOLO SCHERMO

Interviste esclusive

Vita da Club

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio