Donadoni: adesso l'Udinese

Servirà la stessa determinazione

Donadoni: adesso l'Udinese

02/12/2016

Dopo la vittoria sul Verona che consente il passaggio del turno in Coppa Italia, il mister del Bologna Roberto Donadoni ha commentato al sito ufficiale: "Nel primo tempo non abbiamo giocato come pensavo, eravamo troppo lunghi e concedevamo tanto spazio al Verona disperdendo troppe energie. Poi nel secondo tempo siamo usciti, siamo stati più aggressivi e quando abbiamo fatto meglio da questo punto di vista non abbiamo più concesso nulla. Oggi avevamo in campo molti giovani che mi sono piaciuti per la determinazione e la voglia di incidere, la nostra società investe molto sui giovani, è un percorso non semplice che richiede costanza, volontà e quella fame che tanti di loro hanno. L’obiettivo è quello di crescere insieme. Ora ci aspetta la gara con l’Udinese: chi sarà chiamato a giocare dovrà farlo con la stessa determinazione".

Il Bologna si ritroverà già oggi per iniziare a preparare la gara contro l'Udinese in una seduta a porte chiuse.