Home / Lega Pro / Venezia, Geijo: la B e poi resto

Venezia, Geijo: la B e poi resto

L'attaccante alla Gazzetta dello sport

Venezia, Geijo: la B e poi resto

Alex Geijo, 9 gol a Venezia, è felice così. La Gazzetta dello sport ricorda oggi la sua storia, che potrebbe sembrare una parabola discendente, visti i trascorsi calcistici. Ma lui, sottolinea la rosea, è un tipo tranquillo e ha trovato la giusta dimensione nella sua attuale realtà.

L'attaccante è in Italia dal 2010, quando Gianni De Biasi lo ha portato a Udine. Nell'Udinese due esperienze: "Nella prima avevo davanti campioni come Di Natale e Sanchez, Floro Flores. Era duro trovare spazi. Nella seconda (2014/15) con Stramaccioni ho giocato (13 volte) e ho pure segnato (con la Samp). E a me Strama è piaciuto, non solo perchè era preparato e mi ha dato fiducia, ma anche perchè era umano".

Poi "sono passato da Brescia in B prima di arrivare a Venezia e stare meravigliosamente. Vivo a Treviso, che è un gioiello, ma sto bene con la squadra, con l'allenatore, nell'ambiente. E' una sfida molto difficile, perchè è più difficile vincere la Lega Pro che salvarsi in serie B. Qui devi tenere una regolarità impressionante. Ma stiamo vincendo e dobbiamo giocare ogni partita come fosse l'ultima, quella decisiva. Mancano 20 punti, ma la classifica non va guardata e il Parma è molto forte".

Dopo i complimenti all'allenatore, uno che ha molta grinta e infonde carattere e mentalità, il pensiero va al futuro: "Ho un altro anno di contratto, spero di restare. Questa è una città unica al mondo, la città dell'amore. Mi piacerebbe che la società puntasse ancora su di me. In Italia sono radicato. Datemi uno spaghetto alle vongole e mi fate felice. La vostra cucina è super, ma sul prosciutto la Spagna vi batte".

Il messaggio finale è "Voglio la B a Venezia e col Venezia".

2 Commenti
LorenzoP

Sauris e San Daniele uber alles sul prosciutto

Firenze

Bella vita!

Interviste esclusive

Vita da Club

Primavera e giovanili

I cugini di Gran Bretagna

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Altri mondi

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori