Home / L’avversario di turno / Rastelli: Udinese, squadra con talento, forza e fisicità

Rastelli: Udinese, squadra con talento, forza e fisicità

Il tecnico del Cagliari in conferenza stampa

Rastelli: Udinese, squadra con talento, forza e fisicità

Sei giocatori Primavera tra i convocati: Federico Melchiorri è reduce da un attacco febbrile ma fa parte ugualmente del gruppo. Recuperato all’ultimo invece Fabio Pisacane. Domani il Cagliari affronterà l’Udinese in una partita importante, come sottolinea il tecnico Massimo Rastelli: “Domani dobbiamo tornare a fare risultato. Non sarà facile, giochiamo contro una squadra che per organico vale una classifica medio alta. Tuttavia, se hanno totalizzato sin qui solo 15 punti qualche problemino l’hanno avuto: il cambio di allenatore ha ridato equilibrio, è una compagine talentuosa e organizzata, con corsa e fisicità. Delneri è un tecnico che ha lasciato un’impronta nel calcio italiano”.

Il tecnico non svela i suoi piani: “Penso che sia una partita da giocare in un certo modo, gli interpreti scelti metteranno in pratica quello che abbiamo preparato durante la settimana. Di Gennaro? Le soluzioni sono due: o viene confermato trequartista oppure torna a ricoprire il ruolo di centrale. Le alternative non sono molte”.

La partita sarà molto diversa rispetto a quella di Verona. “Lì si affrontavano due squadre col modulo speculare, qui la si giocherà più a calcio, la palla viaggerà veloce da una parte all’altra. L’Udinese è brava a chiudere le linee di passaggio e a pressare il portatore di palla. Dovremo far sì che gli episodi vadano a nostro favore”.

C’è nuovamente a disposizione Diego Farias. “A Verona mi è piaciuto, si è sacrificato nelle due fasi, anche se vista la lunga assenza non è riuscito ad essere determinante come sa essere. Ci darà una grossa mano”.

Rastelli ha parlato anche di Marco Borriello: “Non è assolutamente vero che sia un corpo estraneo come è stato scritto in settimana, dà l’anima come tutti i suoi compagni. Sapevo che avrebbe potuto avere un piccolo calo rispetto all’inizio, dato che non ha svolto una regolare preparazione e se un paio di volte non ha giocato è stato solo per motivi tattici. È un grandissimo professionista e al Cagliari tiene tanto: invito i nostri tifosi domani a sostenere Marco e tutta la squadra”.

Articoli correlati
4 Commenti
puddup

Commento non visibile perché offensivo

selmosson

mandi,, tanti bei complimenti all'udinese , tutto normale , ma la nostra squadra si squaglia se riceve delle lodi perdendo concentrazione e grinta , vedi partite precedenti .. abbiamo bisogno di un mental coach di squadra che faccia terapie di gruppo ... in altri sport ce già questa figura professionale ... .. emoticon

Tifud

Ha dimenticato di dire che é anche molto generosa per i regali che concede spesso agli avversari

Axl Foolie

Ehm, soprattutto se la palla ce l'ha qualcuno che pensa già al Vesuvio... emoticon

Sul piccolo schermo

Comunicati stampa

Azzurri

Vita da Club

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi