Home / Interviste esclusive / Tudor a Telefriuli: il potenziale c'è, bisogna tirarlo fuori

Tudor a Telefriuli: il potenziale c'è, bisogna tirarlo fuori

Il nuovo allenatore crede in questa rosa

Tudor a Telefriuli: il potenziale c\u0027è, bisogna tirarlo fuori

Igor Tudor ai margini della conferenza di presentazione, ieri, ha parlato a Telefriuli. Il nuovo mister ha accettato una sfida a Udine. Con quali propositi? "Per la squadra fare bene queste ultime quattro partite, finire nel modo in cui questa società merita per il suo prestigioso passato e anche per la sua rosa. E' una sfida. Non è un momento bellissimo, bisogna mettersi al lavoro già da domani".

Che sensazioni ha avuto? Vista dal di fuori, la situazione sembra di caos: "No, non è caos. Ma è chiaro che quando arrivi da undici sconfitte non è mai bello, i tifosi qui non sono abituati, effettivamente è una cosa rara e se non fosse accaduta io non sarei qua".

Ha detto che qualcuno l'ha sconsigliata di accettare perchè non è la situazione ideale? "Non è mai la situazione ideale. Ci sono sempre dei problemi, anche quando vai ad allenare il Real Madrid, gli allenatori hanno sempre problemi. Bisogna accettare la sfida, mettersi al lavoro, far vedere la qualità se ce l'hai. Io credo che già da domenica questi ragazzi ce la faranno, mi aspetto punti e  una bella partita. Ci metteremo a lavorare subito, non bisogna parlare tanto".

Quanto vale secondo lei questa rosa in termini di classifica? "Non si può parlare di valore. Secondo me c'è il potenziale, bisogna tirarlo fuori".

Da metà classifica? "Non bisogna parlare di posizioni ma lavorare e tirare fuori questa qualità"

7 Commenti
Maxgo

Almeno è tosto rischiano fisicamente sia i giocatori che certi dirigenti

Axl Foolie

penso che tu non sia stato chiamato per "tirare a campare" a questo punto.
dunque a Benevento avete un SOLO risultato: VINCERE.

pa170

Prima di te hanno,fallito tutti e stressato pure guidolin
Tu non sei migliore di loro anzi .....
Quindi....

Roccaverde

Anche Oddo all'inizio poi si è reso conto con quanti "volta faccia" aveva a che fare.BUONA FORTUNA ne avrà bisogno,sia Tudor sia "noi";spero vivamente di sbagliarmi ma vedo la serie B molto vicina per noi molto più che in passato,quando comunque c'era la sensazione che la squadra potesse comunque reagire e risollevarsi sensazione che purtroppo ora non c'è.

selmosson

mandi, ha detto bene ,parlare poco e lavorare tanto. non esiste sulla carta squadre da alta ,meta o bassa classifica. uno vale quanti punti fa . non si vince sulla carta ,ma in campo . perica era ritenuto uno forte e non ha fatto quello che ci si aspettava , altri hanno magari fatto di piu di quello che ci si aspettava . credevo in negri invece è stato un flop. bisogna capire perchè la squadra si siede cosi facilmente sui buoni risultati , non ha veramente l'anima. questo in una squadra e data dal tecnico e dai vecchi, chiedere a gasparini . oddo ha sbagliato a fare amicizia con alcuni giocatori che tirano a campare .

Roccaverde

Stai sparando "parole" al vento,Oddo ha sbagliato ma,Stramaccioni ha sbagliato,Colantuono ha sbagliato,DeCanio ha sbagliato,Iachini ha sbagliato,DelNeri ha sbagliato e prima di loro l'ultimo Guidolin.Non credi che "forse" qualcun'altro ha e continua "presuntuosamente" a sbagliare per ottusità e disinteresse e non la "marea" di allenatori che si sono susseguiti o se uno di quelli "siamo a posto così" "sappiamo dove intervenire" "daremo l'anima" "la passione è la nostra forza" "la socetà c'è" ecc.ecc. ormai dovrebbero aver capito che stanno cadendo sempre più nel "RIDICOLO".

Axl Foolie

Mi pare che dia delle risposte "puntuali" alle domande che gli vengono fatte.
Ecco, diciamo, al netto del fastidio per la "trimurti" (GVC), l'aspettativa comune credo sia di vederli vincere a Benevento. Per il bene dell'Udin e dei suoi tifosi.

SUL PICCOLO SCHERMO

Conferenze stampa

Vita da Club

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio