Home / Interviste esclusive / Soldati: i fischi? Sbagliato attaccare Gino Pozzo

Soldati: i fischi? Sbagliato attaccare Gino Pozzo

Sono altri i responsabili di questa situazione

Soldati: i fischi? Sbagliato attaccare Gino Pozzo

Già alla fine del primo tempo il pubblico al 'Friuli' ha fatto presente il proprio malcontento con i fischi all'indirizzo della squadra. Prima ancora del termine della gara, poi, la contestazione ha avuto come destinatorio la proprietà. Il presidente dell'Udinese Franco Soldati, intercettato da Francesca Spangaro per Telefriuli, ha commentato: "Era un risultato inaspettato, sia da parte nostra che dei tifosi. Non è stata una partita spettacolare, anzi tutt'altro. Abbiamo giocato un calcio non sicuramente nelle nostre possibilità, quindi la curva ha fatto i cori che si sentiva di fare. E' sbagliato attaccare Gino Pozzo, che non c'entra assolutamente niente con questa vicenda. C'è più di qualche responsabile di questa situazione".

Ad esempio?  Mette dentro un po' tutti o si sta rivolgendo alla panchina? "No, no, non è rivolto alla panchina ma sicuramente c'è da mettere mano perchè abbiamo visto una prestazione scialba, sembravano sottotono anche dal punto di vista fisico. Abbiamo preso il gol su un cross, con una palla che è rimbalzata, con i difensori che non sono intervenuti. Una partita nata male, giocata male, e che crea un senso di disagio anche da parte mia e della proprietà. Non siamo soddisfatti di questa partita, di questo tipo di atteggiamento e di questo risultato".

Potrebbe esserci un altro ritiro? In tribuna c'era Pozzo che ha visto la partita: "Pozzo l'ho visto solo all'inizio della partita. Penso sia andato via leggermente incazzato. Credo sia stato uno dei primi ad andare via. Si aspettava sicuramente molto. Mi dispiace veramente molto per lui, per la famiglia Pozzo, per questa situazione e mi auguro che già domenica prossima con il Napoli si possa raddrizzare questa situazione. Abbiamo anche il Benevento in casa, partita estremamente importante. Una partita nata storta oggi, gara che ci ha creato qualche piccolo problema".

34 Commenti
Drago

Dovremmo forse applaudire chi non ha alcun interesse nella nostra maglia? Dovremmo fare una standing ovation all'uomo che ci ha regalato un mercato strabiliante culminato con la cessione del miglior attaccante, rimpiazzato da uno svincolato? Dobbiamo stendere tappeti rossi a chi ci sta affossando?
Per fortuna la A è a 20 squadre, perché se fossero 18 questo gran condottiero ci avrebbe portato in B da un pezzo

sandro1sandro

Cosa fate domande a questo? E' solo un prestanome! Sono sicuro che se gli chiediamo i nomi della rosa dell'Udinese se arriviamo a 15 è tant!!!! Però ha ragione di una cosa: NON E' COLPA DI GINO MA DI TUTTI QUELLI CHE CONTINUANO A FARE L'ABBONAMENTO

Ciaoo

È normale prendersela con Gino Pozzo, dopotutto è lui il datore di lavoro! Se non è chiaro con chi prendersela (e dopo 5 anni la colpa non può essere sempre dei vari allenatori che saltano), è normale che le colpe ricadano su chi abbia la responsabilità!

B_and_W

strano che Soldati non fosse già impegnato a concedere interviste alle emittenti napoletane

fuarcesimpriUdin

emoticonche ci dica subito che intenzione ha, ma quelle vere non immaginarie, siamo stufi di farci prendere in giro, e domenica molti di loro non verranno allo stadi0 specialmente quelli che vengono da lontano, ma come siamo caduti cosi' in basso.

trekking

si attacca chi conta qualcosa e questo evidentemente non è lei!!!

CARLET

Tranquillo tanto quelli che criticano Ginetto sono i cosi' detti tifosi da tastiera....

Memolino

vergognatevi! ; mancanza totale della società; purtroppo GianPaolo non conta più nulla! piuttosto che questa lenta e dolorosa agonia meglio provare un salto nel buio e sperare che vendano tutto tanto al massimo se va male mettiamo fine a questa farsa!

scufe59

Gira gira il Benevento farà i primi punti con noi....
Immagino l'attacco del naples contro i nostri difensori.... aiuto....

zanetti*

arriva il napoli e soldati esce allo scoperto , un caso ?

Va Gino

È più veloce maxi lopez a girarsi in area che voi a caricare i commenti....

plastik

le cose devon cambiare..qualcuno deve pagare..8 sconfitte su 12..qualsiasi altro allenatore avuto in precedenza sarebbe gia stato esonerato.nn e'certo solo colpa sua anzi...ma c sta comunque mettendo impegno ad aumentare la confusione che regna nella squadra.....chi nn si impegna in tribuna...jankto ...assieme a chi nn ha una condizione fisica minimamente accettabile lopez danilo samir straripante l anno scorso e' visibilmente fermo quest anno..inguardabile..investimenti seri a gennaio necessari...

lex

È colpa mia. Sorry.

InGinoWeTrust

Se non è tutta colpa di Gino Pozzo che ci ha portati dal terzo posto ad essere squadra che merita la B, di chi è?!?!?!?!?! 
BASTA PALLE, SCUSE, ACCUSE...BASTA!!!! Con oggi avete perso un altro tifoso. Domenica godró vedervi sotterrati di gol e poi sbeffeggiati da tutto il mondo per i primi punti del Benevento!!!!!

Non è colpa di Gino?!?!?! Dopo aver fallito cinque allenatori, DS, giocatori a decine, aver fatto scappare Bonato, Magro, e tutti quei pochi che me capivano, aver bruciato 300 milioni di plusvalenze nel nulla, non essere mai presente ed essersi fatto odiate da TUTTI...Di chi la colpa se non sua?!?!!! 

Luca69

Che brutto questo vizio di negare impunemente qualsivoglia responsabilità. Mai un’ammissione di colpa, questo pavido atteggiamento è la prima causa di una situazione gravemente lacunosa progressivamente acuitasi in 5 anni.
Se fossi proprietario di un’azienda ed avessi collaboratori del genere, i primi a saltare sarebbero proprio individui come questo signore.
Sconfortante.

Sul piccolo schermo

Blog bianconeri

Coppa Italia

Vita da Club

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi