Home / Interviste esclusive / Paolo Miano a Telefriuli: "Orgoglioso di ricevere il premio Sportivo friulano dell'anno"

Paolo Miano a Telefriuli: "Orgoglioso di ricevere il premio Sportivo friulano dell'anno"

Paolo Miano ha vinto il premio Sportivo friulano dell'anno 2017

Paolo Miano a Telefriuli:

Come ogni anno è stato consegnato, durante la Festa del Mister, il premio “Sportivo friulano dell’anno", organizzato dall’AIAC Gruppo provinciale di Udine e presieduto da Gianni Tortolo.

L'edizione 2017 è stata vinta da Paolo Miano, ex collaboratore tecnico dell’Udinese, che succede a Fabio Capello nell’albo d’oro del premio, vinto anche da Del Neri in passato.

“Sono un allenatore atipico, ho fatto più il collaboratore” ha detto Miano a Telefriuli “ma si vede che hanno riconosciuto il mio lavoro con i bambini, settore giovanile e prima squadra, leggendo la motivazione e i personaggi che mi hanno preceduto sono orgoglioso di ricevere questo premio”.

Parlando proprio di Del Neri ha continuato: “Purtroppo in questo sport, quando non arrivano i risultati, paga l’allenatore. Sapevamo che la squadra aveva il potenziale che sta esprimendo adesso, Del Neri paga la falsa partenza, gli infortuni e i nuovi arrivati, ma alla fine contano i risultati che non sono arrivati”.

Ha poi chiuso con un pensiero su Oddo: “Sta lavorando molto bene, in bocca al lupo a lui”.

3 Commenti
carlodeimaltesi

veniva in vespa agli allenamenti da giocatore.. un grande

selmosson

mandi monica , come è composto ora lo staff tecnico che segue l'udinese ;
- preparatori dei portieri
- allenatori degli attaccanti
- allenatori della difesa
- tattici
- analisti video
-- e ecc.. ? .. grazie ..

pa170

mi dicono "i miei" che a pescara gli attaccanti li curava il vice donatelli con un altra persona (che penso ora sia sostituito dall'ultimo arrivato qua) mentre i difensori li curava oddo con zauri
tutti ragazzi abruzzesi comunque
hai fatto una bella domanda, interessante capire come siano organizzati qua

Sul piccolo schermo

Mondiali

Conferenze stampa

Interviste esclusive

Altri mondi

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio