Home / Interviste esclusive / Magro: a Cagliari una partita 'vuota'

Magro: a Cagliari una partita 'vuota'

Ma il ritiro non serve a nulla

Magro: a Cagliari una partita 'vuota'

Secondo stop consecutivo per l'Udinese di Delneri. Un passo falso che nessuno si attendeva e che, per come è venuto, ha lasciato molti interrogativi. Andrea Magro, come sempre, ha visto l'Udinese impegnata in Sardegna e concorda con Delneri: a questa squadra manca attenzione. In esclusiva a udineseblog.it ha commentato così il momento dei bianconeri:

- Come hai visto l'Udinese contro il Cagliari? "Una brutta prestazione, con poco "fuoco agonistico" e soprattutto poca attenzione nei dettagli".

- Dopo il secondo tempo con il Napoli, un'altra prestazione deludente. Che spiegazione ti dai, vista da fuori'? "Io credo che la soluzione ad un problema (per il quale si cambia un allenatore) non può e non deve esaurirsi con la fine della scossa emotiva del cambio, ma si deve costruire il cambiamento con la cura giornaliera dei particolari tecnici e mentali: come si deve allenare la tecnica e la tattica, cosi va allenato il cervello agonistico; la mente dell'atleta e' un meccanismo delicato, da essa scaturisce l'attenzione, il focus, la tensione agonistica, tutte componenti che poi fanno valere le capacità tecniche e tattiche".

- Gestione spogliatoio. Delneri è maestro, ma nel caso Danilo ha fatto la scelta giusta? Non sarebbe stato meglio dargli un turno di riposo per recuperare energie fisiche e mentali? "Solo il Sig Del Neri sa su quale binario ha impostato il colloquio e la conseguente gestione del provvedimento, quindi dobbiamo solo rispettare la decisione presa".

- Il Dg Collavino ha lanciato l'idea del ritiro: giusto 'muoversi per tempo'? "La risposta a questa domanda e' la conseguenza su quello che ho detto sul cervello agonistico; il nervosismo non si deve creare perchè e' altamente negativo per la performance, il ritiro non serve a nulla, serve lavorare quotidianamente sull'atleta non solo dal punto di vista atletico e tecnico ma anche su quello mentale, allora non avremo partite "vuote" come quelle di Cagliari"

- Mercoledì i 120 anni dell'Udinese: quale è il momento storico che ti ha coinvolto di più da tifoso? Quali i ricordi più belli? E gli uomini più significativi della storia bianconera? "Quanti ricordi.... il Moretti... le lacrime a Vicenza per lo spareggio perso con il Parma, consolato dai miei genitori... Della Corna... Osti ....Fanesi... Leonarduzzi...la meravigliosa cavalcata dalla C alla A.... la "luce" Arthut Antunes de Coimbra detto Zico.... Zaccheroni... Guidolin....Spalletti la crescita e la consacrazione nel calcio importante. Ma soprattutto il mio primo giorno lavorativo per l'Udinese un sogno realizzato, che non dimentichero' per tutta la vita!!"

Articoli correlati
87 Commenti
est.1896

Gino a contare i soldi che crescono sempre di più in Lussemburgo ... intanto a noi Zapata e Adnan, fanc...o!
RedBull o chiunque altro al posto del tifoso del Watford!!!! Subito!!!!

barpawer

Giuda, siete solo dei cazzari!!! emoticon

Michael26/06/2016 ore 15:48
stanno vendendo, entro 15 gg arriverà l'ufficialità....teniamo duro ancora per un po .
david26/06/2016 ore 16:23
Sì è proprio questione di pochi giorni ancora di pazienza
est.189626/06/2016 ore 22:25
Teniamo duro. Red Bull sempre più vicina. emoticon E potremmo maledire la Famiglia Pozzo sino alla quinta generazione per come ci avranno lasciato....

zanetti*

Bar continua a credere come un allocco al tuo D I O Pozzo la tua convinzione che sta operando per il bene dell' Udinese fa un po tenerezza cmq spero il prima possibile si inizi questa benedetta trattativa .

pa170

ragazzi 900mila a danilo e venduto basta che prende 800mila di stipen*** alla lazio.... non so se vi rendete conto.....

semedela

ma Basta non sa fare la difesa a bandiera

pa170

vero emoticon

est.1896

emoticon emoticon emoticon

pa170

se le statistiche di transfermarkt sono corrette, siamo la quartultima per possesso in trasferta e addirittura l'ultima per possesso in casa! battuti anche dal crotone

è una media dei risultati del neri iachini ma fa comunque capire le difficoltà che si hanno con una squadra che non è abituata a prendere in mano il gioco...

noto anche che siamo l'unica squadra di A a non avere ancora avuto una partita con prevalenza di possesso....pure il crotone ci ha battuti facendo una partita col 51xcento.
massima percentuale di possesso il 48x cento col genoa a marassi

http://www.transfermarkt.it/serie-a/ballbesitz/wettbewerb/IT1/saison_id/2016/plus/1


nella media dei possessi casa trasferta siamo penultimi

quindi di fatto siamo la tifoseria più sofferente.....

fulviofellet

..io punterei il dito più sulle pecche difensive e davanti la difesa , che sul possesso.....Zeman non faceva possesso ma era squadra..

pa170

le statistiche dicono che questa squadra è abituata a rinculare e del neri invece il contrario....

fulviofellet

Del Neri è considerato un difensiva.......ma non è che attacchiamo di più prendiamo meno gol. ...sai...

fulviofellet

Difensivista

pa170

scusa ma del neri è uno che ama fare possesso, anche se col pescara abbiamo notato che qualcosa ha cambiato nei suoi pensieri

fulviofellet

A me non risulta che le,sue squadre abbiano mai fatto possesso......semmai fuorigioco ( abbiamo preso 4 gol su fuorigioco fatti male) e pressing col 442..

pa170

hai ragione nel dire che lui vuole giocate veloci, ma non vuole stare passivo. appena persa palla si va al recupero con del neri......

semedela

Delneri considerato difensivista? ma non sai più cosa dire?

lex

non c'è nessuno al mondo che fa possesso. poi ho letto in un libro che si va sempre più verso il non-possesso, verso il non-far-niente, calmarsi, aspettare, non cambiare e ma come valorizzare, anche giocatori di altre squadre. l'importante è aumentare il cost-possesion-ratio. meno possesso, più soldi.
delneri più che un difensivista è un surfista. iachini invece lo vedo più hairstylista. assolutamente fulvio, assolutamente... zeman non faceva possesso per questo motivo non era un possessista. bravo fulvio. e grazie. sei stupendo.

Le gemelle

Non definirei difensivista Delneri.
Ma so d'accordo con ff: le sue squadre non fanno possesso palla.

blaso

In realtà a Torino con la Juve abbiamo avuto il 51% di possesso palla noi.

blaso

Nelle ultime due partite...dopo la sosta nn abbiamo più visto l'udinese pressare alto come a Genova (i primi 20 minuti ) o Torino o Palermo o con la Juve.

pa170

in effetti su un punto mi sono espresso male. del neri preferisce avere la palla, più che avere il possesso.

blacklist

Avete notato che le ultime tre hanno vinto una sola partita a testa in 14 giornate?
Credo sia un record negativo mica da ridere.
Sino a quando ci saranno questi sparring partner non dovremmo avere difficoltà a raggiungere la quart’ultima posizione senza troppi patemi.

RobRoy33

DePaul, Widmer, Wague, Danilo, Zapata, Badu, Kums, Matos e specialmente Balic proverei a farli riposare un mesetto o due

fulviofellet

....vai a Lipsia ....che diverti ....fenomeno...emoticon

zinne

"specialmente Balic"

barpawer

Dovesti riposarti tu invece, il continuo boccalotto alla RedBull ti rovina il cervello...

zanetti*

Fulvio non serve andare a Lipsia aspettiamoli a Udine e dopo ci divertiamo !

Conferenze stampa

Primavera e giovanili

I cugini di Gran Bretagna

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori