Home / Interviste esclusive / Giacomini: l'Atalanta è battibile

Giacomini: l'Atalanta è battibile

Si può ripetere il risultato dell'anno scorso

Giacomini: l'Atalanta è battibile

Mister Massimo Giacomini alla vigilia di Udinese-Atalanta ha analizzato i temi della sfida a 'Game on' su Telefriuli. Primo argomento, l'imprevisto forfait di Jankto: "Ci sarà Fofana, con Behrami e Barak. In avanti De Paul, Maxi Lopez e Perica, forse".

La squadra: Delneri vuole coesione, quella vista a Reggio Emilia: "Ma non solo. Anche nei primi tempi e secondi tempi di altre partite che poi sono state perse. La squadra aveva dato dei riscontri positivi sotto il profilo della coordinazione dei movimenti, nel primo tempo con la Juve e nel secondo con la Fiorentina, gara che si poteva pareggiare. Ma ci vuole anche un po' di fortuna. Comunque si vede che tutti si impegnano, ma bisogna anche ragionare un po' di più e risparmiare le energie per avere un finale di più alto livello. L'altro anno questa squadra ha avuto maggiore continuità di prestazione, c'erano altri giocatori, vedi Zapata. Perica adesso deve dare la possibilità di allungare la squadra avversaria e permettere gli inserimenti dei centrocampisti che vengono da dietro. Siamo sempre molto vicino alla quadratura, ma salta sempre qualche situazione, non però per mancanza di impegno. Bisogna reinquadrare Samir, che non è il giocatore dell'altro anno, nemmeno caratterialmente".

Delneri ha parlato di 'conoscenza' tra i giocatori della squadra. In sostanza le cose vanno meglio perchè c'è maggiore intesa. Ce n'è voluto di tempo per averla: "Il discorso è che durante le soste questo processo viene fermato. Con le soste della nazionale e giocando anche in settimana, gli allenamenti in cui hanno provato tutti assieme si sono ridotti drasticamente. Non si possono provare cose che in una settimana tipo si possono testare. Si può lavorare poco in allenamento e questo penalizza. Se avessimo avuto tutti già a metà luglio, a quest'ora sarebbero pronti. Si vede adesso che alcuni ancora non si conoscono bene".

Delneri ha cambiato formazione ad ogni partita: "Lui aveva detto dall'inizio che questa sarebbe stata una squadra in evoluzione e sarebbe cambiata andando avanti. Era un discorso preventivato, per vedere quali tra questi giovani sono più affidabili. Ci si attendevano conferme dai 'vecchi': è un discorso che non è maturato e crea un problema di conoscenza nei particolari. Adesso devono impegnarsi nella concentrazione sia in possesso di palla sia quando è l'avversario ad avere il pallino del gioco. Dobbiamo pressare compatti e stare alti come difesa".

Alì Adnan: ancora titolare. Delneri si fida di lui: "Non è inferiore agli altri giocatori di fascia che abbiamo. L'altro anno ha avuto un problema di identità, non sapeva se era un difensore esterno o un giocatore più avanzato. Quest'anno ha fatto bene e giustamente concorre con gli altri per giocare. In questo momento è il giocatore che a sinistra sta meglio di tutti. Apprezzo il fatto che Delneri non si è fatto condizionare da discorsi precedenti, ma gli dà fiducia per quanto vede in allenamento".

L'Atalanta vuole a Udine i tre punti. "E' un avversario che ha rispolverato Ilicic, un talento. Non è continuo, ma sta facendo cose molto buone. C'è Papu Gomez, Petagna che si muove molto bene. La difesa a 3 diventa a 5, non fortissima ma con giocatori importanti. E' una squadra che subisce qualche gol, non eccessivamente. Fidiamoci del fatto che noi abbiamo segnato in ogni partita, la difesa deve giocare molto bene e il centrocampo filtrare. Dobbiamo giocare corti con disciplina tattica e possiamo ripetere il risultato dell'altro anno. Penso che l'Atalanta sia battibile, fuori casa ha fatto solo due punti. Il risultato è a portata di mano".

46 Commenti
Battisti

Quel menagramo di ex milanista aveva detto qualcosa di simile anche contro i Gobbi ... emoticon

fulviofellet

Andate allo stadio va invece di augurarvi di perdere con la Atalanta

InGinoWeTrust

Oggi finalmente vedremo un po' di calcio  grazie all'Atalanta, società seria che non ha sacrificato la partecipazione in Europa per i soldi. Forse loro non dovevano comprarsi un'altra squadra in Premier League...

fulviofellet

...gagliardini ecc ecc.... è lo stesso post che leggevo per il Sassuolo

lepre scatenata

Io vedrei bene un tridente con Fofana alle spalle di Perica e Lopez.
Centrocampo di gamba Behrami Barak Halfredsson
Dietro siamo mal messi. Sperin ben!
Ma oggi è da vincere

eli40

scusami ma con quel centrocampo come pensi possano arrivare palle giocabili all'attacco?non riuscirebbero nemmeno a uscire dalla metà campo..vedresti fofana venire a prendersi palla a 2 metri da alfredson che piu di quella distanza non sa fare un passaggio decente..perica e lopez isolati totalemente...le fascie con zero spinta..

semedela

eli ha centrato perfettamente il punto. quello che ci è mancato in queste prime 8 partite è un centrocampista che faccia arrivare la palla velocemente e precisa alle punte. senza buttare avanti palle a caso o aspettare che gli avversari recuperino tutti la posizione

fulviofellet

Semelafai....... quello è la ultimo dei problemi ora.... mamma mia......

Le gemelle

3 punti oggi sarebbero importantissimi.
Il calendario da qui in poi è favorevole e può permetterci di scalare posizioni in classifica.
L'Atalanta è una macchina perfetta ma gioca ogni tre giorni da due mesi e qualcosa pagherà di sicuro prima o poi

eli40

nelle prossime 3 lazio e napoli...favorevolissimo! emoticon i punti dovevamo farli con spal chievo torino e strappare qualche pareggio (milan, fiorentina squadre tutt'altro che imbattibili) invece abbiamo sempre fatto figure ignobili chiudendoci in difesa per difendere lo svantaggio. Oggi a mio parere non sarà diverso.

Le gemelle

Ragionavo più a lungo termine:
Cagliari Benevento Crotone Bologna sono squadre alla portata.

bobo

Se giocano come domenica *partita persa:*

tommy pan

finchè avremo un ottuso in panca nessuna squadra è alla nostra portata

Omar-il-Grigio

Pur di (sperare di) rivedere l'Udinese giocare a calcio con un tecnico più capace ed i nostri giovani talenti in campo, se oggi vince la Dea non mi dispero.

fulviofellet

............non ci sono piu' parole.........

bobo

Omar sono con te

fulviofellet

......ormai non si vergognano neppure più

max70

Approvo

Barpirla

Ecco, bravo fulvietto, stai zitto che è meglio

eli40

ovviamente sono d'accordo con te omar

Omar-il-Grigio

fulvio, il medico pietoso fa la piaga purulenta.

giomaud

Non è che porta sfiga fare 'sti proclami a poche ore dalla partita????

fulviofellet

L'Atalanta e' sicuramente battibile al contrario di Juve e Napoli ma la partita con la Dea e' pero' sicuramente piu' difficile di quelle giocate con Torino Milan e Roma.........dalla nostra abbiamo che quest'anno abbiamo l'olandese che per stazza si adatta bene a Petagna e mi pare le imperfette condizioni fisiche del Papu..........un pareggio accontenterebbe tutti ( magari uno zero ca zero) .......l'Atalanta perche' ha le Coppe e noi per dare continuità al risultato di Sassuolo.

Le gemelle

Io ho qualche perplessità sulla coppia centrale Danilo-Nuytink.
Sono entrambi piuttosto lenti.
L'olandese è discreto tatticamente e in marcatura ma preso in velocità va sempre in difficoltà

eli40

qualche perplessità?ma come??hanno fatto cosi bene contro la juve!! emoticon

semedela

gemelle l'olandese in marcatura non vale nulla. guarda quante volte perde l'uomo. non è solo la lentezza il suo problema

fulviofellet

.........optex......

semedela

dai, sparisci su milanblog va.

Battisti

Il grosso problema della difesa é al centro con quel "buco con la fascia da capitano attorno"

selmosson

mandi, grande jack , oggi sono molto daccordo con te ..
-si puo vincere con l'impegno totale ..
- devono fare un po di possesso pakka e pressing ..
- perica per tenere su la palla deve fare un po di muretto ..
- UNITI PER VINCERE .. speriamo che i ragazzi lo mettano anche oggi .. porta bene ..

blaso

Perica lo mandiamo ad allenarsi con i muratori 😂

selmosson

mandi, si , prima lo tira su e poi ci palleggia contro .. con l'impegno che ci mette farebbe bene anche il muratore ..

Portolago

per forza che è battibile... non sono mica marziani!

Barpirla

Tocchiamoci i zebedei perché ha detto le stesse cose prima di tutte sconfitte precedenti.... mitico GIACOMINO..... GARUDA 2 LA VENDETTA!

zanetti*

Oggi si decide tutto , Atalanta squadra tosta e organizzata ma non imbattibile , noi ne carne ne pesce ( fino adesso ) non ci possiamo permettere un altro passo falso in casa e il pareggio non basta , quindi si deve solo VINCERE e per vincere serve una partita coraggiosa e ordinata . Riusciranno i nostri eroi a portarci alla vittoria o sarà come al solito dopo un passo in avanti ne facciamo 4 all'indietro ?
Forza Udinese !!!

tommy pan

e dove è stato il passo avanti?

tuituitui

Tocca ferro !!
Toccalo che non n'è indovina una !

Kos

Portasfiga

GARUDA

Forza udinese vinci per noi!!
Un invito per i corvi di non salire sul carro dei vincitori per coerenza...
#ILOVEUDINESE #

zanetti*

emoticon fantastico !!! Garuda grazie di esistere emoticon

semedela

hai trovato dove lo avevi nascosto?

gallina

anche se spesso penso sia solo cocciutaggine o un modo per creare polemica.....bisogna ammettere che sei una persona coerente con il tuo pensiero garuda...e questo è davvero raro..

Barpirla

Grazie di esistere GARUDA 😂😂😂
Spernacchiato ma duro sul pezzo...PATETICO!

eli40

no vabbe spettacolo!!emoticon

blacklist

Ei favola ...... ti sei sbagliato.... hai tirato indietro le lancette di qualche anno.... dovevi farlo solo di un'ora....

Sul piccolo schermo

Comunicati stampa

Azzurri

Vita da Club

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi