Home / Interviste esclusive / Giacomini: a Napoli sarà difficile

Giacomini: a Napoli sarà difficile

E non dimentichiamoci che poi c'è il Verona

Giacomini: a Napoli sarà difficile

Nuova convincente vittoria per l'Udinese di mister Oddo, stavolta contro la capolista Inter. Mister Massimo Giacomini a 'Bianconero' su Telefriuli commenta la prestazione dei bianconeri, per i quali alla vigilia si parlava di esame importante: "Non era giusto aspettare una prova in più contro la capolista, in una partita estremamente difficile. Invece Oddo ci ha messo ancora del suo e l'Udinese ha vinto legittimamente. Aveva ragione chi diceva che questa squadra poteva dare di più. Però è troppo facile dire che una squadra ha potenzialità, è un lavarsi le mani. Bisogna dare dei tempi al potenziale valore, tipo 'tra due anni questo giocatore potrà..' Era facile prevedere che Barak fosse buono, era più difficile credere che Adnan potesse crescere tanto quanto ci sta facendo vedere".

Eccessivo entusiasmo? E l'Inter, come l'ha vista? "Tutte le squadre hanno ad un certo punto dei momenti difficili. Contro il Pordenone si è visto che è toccato all'Inter e l'Udinese ne ha giustamente approfittato".

Il confronto con il Pordenone può aver dato maggior motivazione ai nostri? "Ma ci sono due categorie di differenza con i neroverdi. Venendo da due vittorie l'Udinese aveva già una certa fiducia".

L'obiettivo Coppa Italia? "Non è semplice giocare a Napoli, sarà una partita completamente diversa da quella contro l'Inter. Poi sabato c'è il campionato che sia per il Napoli che per l'Udinese è molto importante. La Coppa Italia a questo punto diventa un peso. Ciò che Oddo ha dimostrato finora sono logica e razionalità nel mettere in campo la squadra. Dovrà averle anche contro il Verona, squadra che non sarà facile affrontare".

De Paul? "Sabato ha giocato virtualmente di fianco a Lasagna. Perchè Oddo non lo ha provato mai trequartista e invece lo ha provato largo con Lasagna per non dare riferimenti all'Inter? Una idea ottima, che De Paul ha sfruttato giocando benissimo, giocando per la squadra. E' stato uno dei migliori in campo. Se vuole De Paul si trova il ruolo. E' un attaccante e può giocare da attaccante. Credo che Oddo lo abbia liberato dal fatto di essere un tornante o un trequartista. Lui ha giocato con grande grinta e umiltà".

Oddo crede molto in Matos. Saprà far ricredere anche sul brasiliano? "Speriamo. Nel senso...Credo che potrà migliorare, ma finora abbiamo visto poco. Con Oddo alcuni sono migliorati, vediamo se capita anche a lui. Finora con 4 allenatori non è riuscito a far vedere molto".

I cinque in mezzo al campo potrebbero dare la svolta al nostro campionato? "Può essere se le cose funzionano bene".

38 Commenti
Pilunsky

infatti!

Friccoman

Così parlò il re dei gufi 🦉

pa170

comunque vinciamo solo quando giacomini non rilascia interviste....
sgratt sgratt

Ludwig

Giacomini è come Fellet... dice tutto e il contrario di tutto.

Pilunsky

in Matos ci credo anche io

semedela

beh, c'è chi crede alle scie chimiche ed ai cerchi nel grano se è per quello

tom4

Ahahah...Grande Semedela😂

tom4

PILUNSKY, ci credi ancora in Matos???
ieri penso che si sia suicidato, sportivamente!...Giusto venderlo!!!

tom4

BASTA INTERVISTARE STO GUFO!
per favore!

Ludwig

Giacomini parla come Fellet,dice tutto e il contrario di tutto...

cianfa

la Coppa Italia è affascinante, ma leggendo bene il regolamento, l'eventuale quarto di finale del 2 gennaio lo giocheremmo comunque fuori casa; è vero anche che se vinci a Napoli non puoi aver paura di giocare a Bergamo o a Reggio....
la semifinale poi sarebbe andata e ritorno con la vincente tra Juve e Roma, che giocandosi a Torino sarà al 90% la juve,
Certo, affascinante, ma durissima....
quella famosa semifinale con la Fiorentina è stata la grande occasione per la coppa

zinne

esatto, è più fattibile andare in EL visti i pochi punti che ci distanziano, e per mio personale parere, sarebbe più affascinante rivedere una partita di EL che una semifinale di coppa italia

cianfa

diciamo che risparmiare alcuni giocatori (Barak, Lasagna, Adnan, Larsen...) per l'Hellas, non è sbagliato!
io uno che mi aspetto potrebbe fare molto bene stasera è Ingelsson, anche perché ha il tiro da fuori

tom4

Ma cosa dite??
PROVIAMOCI cacchio! se passiamo oggi troviamo o l'Atalanta(che cmq avrà ancora l'Europa League) e il Sassuolo (..in lotto per la salvezza)!
Per cui, andiamo a Napoli per vincere!!!

cianfa

tom4, andiamo per vincere, ma con qualche riserva in campo!

tom4

Si si...ma rispondevo a Zinne..
Se fai la finale di Coppa Italia, al 99% vedi anche la partita di EL😉😉

cianfa

comunque la partita di sabato è molto importante per cambiare classifica

david

Mi sono chiesto tante volte come faccia Francesca Spangaro a sopportare il comportamento di Giacomini.
Complimenti a Francesca per la pazienza e la professionalità!!!

zinne

ma Oddo non era un allenatore da serie B????

gallina

si zinne lo era

gallina

poi per magia...adesso non lo è piu...
ma aspetta si perda una partita...e tornerà tutto come al solito

InGinoWeTrust

Se si dimostrerà ancor più da A andrà via presto .... hahaha emoticon ....
Finchè non si cambia gestione e modo di vedere il calcio ad Udine, anzi meglio, a Londra.........comunque mazziati!

zinne

meno male che c'è Inginowetrust che sa come gestire e fare calcio.. Ad oggi la gestione Pozzo-Udinese dice 22 anni consecutivi in serie A, mai rischiato la B tranne due anni fa, e diversi anni in europa... ed oggi si dimostra che Pozzo è ancora bravo a scovare talenti in giro e a investire su di loro... il resto è noia..
Ah dimenticavo... chiamami pure sotans se vuoi... non mi offendo!

Razzo

Io dico che stasera sarebbe bello provarci. Perchè no? Alla peggio torniamo a casa e proviamo a continuare la striscia positiva in campionato, visto che la prossima c'è il Verona.. non un mostro di squadra.
Certo che io non farei giocare Bochniewicz, almeno non titolare, visto che avrà di fronte Ounas.. molto molto rapido e che vorrà finalmente mettersi un po' in mostra.

tobanis bis

Vabbè.

Portolago

Anche ieri sera Giacomini fastidiosissimo con la Spangaro...

eli40

cos'hanno i due?

Luganega

ancora con sto confronto col Pordenone ..... con tutto il rispetto e mi spiego ....se il Pordenone ne prendeva 5 dall'inter ..nessuno avrebbe detto nulla e anzi bravi lo stesso perche' per loro come giusto che fosse gia giocare a San Siro e' stata la loro piu' grande vittoria per il Pordenone calcio e per i suoi tifosi
..se domenica prendavamo imbarcate noi ,in molti avrebbero storto il naso ....criticato i giocatori c e decisioni del mister propio perche' per noi quasi tutti almeno un punto ce lo aspettavamo e chi dice il contrario mente sapendo di mentire

Oddo lo aveva detto lasciate perdere il pordenone , ma non per mancanza di rispetto verso i nostri veri cugini (che non sono inglesi ) ma per far capire che noi possiamo vincere con chiunque se giochiamo come dobbiamo e che non era la partita della vita per noi
passiamo il turno in coppa ok sarebbe un colpaccio e sarebbe bello ...ma meglio vincere le prossime 3 di campionato per come la vedo io ..parere mio sia chiaro .

Razzo

Potenzialmente potremmo vincere le prossime 4.. non 3: Verona, Bologna, Chievo e Spal. E sia chiaro, queste ultime due hanno vinto contro di noi solo perchè eravamo nel caos più totale.. ora sarebbe (e sarà) tutta un'altra storia.
E' ovviamente più importante il campionato ma la coppa non la giochi sempre e spesso giochi solo un paio di partite perchè poi esci.
Ricordati che vincere aiuta a vincere, una vittoria contro il Napoli porterebbe morale alle stelle e anche la consapevolezza che se vogliamo siamo forti. A quel punto, le prossime 4 di campionato, farebbero quasi ridere..

zinne

vista la classifica cortissima per quanto riguarda quelle avanti a noi... io punterei tutto sul campionato.. ok la coppa italia ma non la porti cmq a casa, al massimo passi il turno, poi arrivano quelle che la vogliono vincere davvero e nelle partite secche una juve non sbaglia.. quindi campionato in primis e puntare all' europa, se il rendimento visto finora continua, tra 4 giornate siamo in zona EL

bobo

Attenzione al chievo

tommy pan

Era solo questione di aspettare allora,anche se in panchina avessimo avuto Topo Gigio.Non può semplicemente fare ammenda di essere stato prevenuto su Oddo?

SUL PICCOLO SCHERMO

Conferenze stampa

Vita da Club

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio