Home / Internazionali / Sporting Lisbona: la rinascita di Bruno Fernandes

Sporting Lisbona: la rinascita di Bruno Fernandes

L'ex Udinese è rinato in Patria

Sporting Lisbona: la rinascita di Bruno Fernandes

Con le maglie di Udinese e Sampdoria ha collezionato rispettivamente 95 e 35 presenze in Serie A, ma la definitiva esplosione sembra arrivata quest'anno con la maglia dello Sporting. Notevole l'impatto di Bruno Fernandes nel campionato portoghese: il centrocampista è già diventato l'idolo della nuova tifoseria. Sono già 6 le reti messe a segno con la nuova maglia per il portoghese classe '94, che ha saputo subito ritagliarsi un ruolo primario nel club biancoverde.

Una leadership conquistata a suon di goal e prestazioni positive, a tal punto da convincere anche il ct Fernando Santos alla chiamata in Nazionale. 11 le reti segnate con l'Udinese, 5 quelle timbrate in maglia blucerchiata: in estate la società ligure ha deciso di sacrificare uno dei pezzi pregiati della propria rosa sfruttando la chiamata dello Sporting. Bruno Fernandes è tornato in patria, dove sembra aver trovato la dimensione ideale: già a segno anche in Champions League, è lui ora la stella della squadra di Jorge Jesus, attualmente in corsa per le posizioni alte della classifica a soli due punti dalla capolista Porto.

SUL PICCOLO SCHERMO

Blog bianconeri

Vita da Club

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Interviste esclusive