Home / Internazionali / Probabile futuro in politica per Dejan Stankovic: potrebbe essere il nuovo Ministro per lo Sport in Serbia

Probabile futuro in politica per Dejan Stankovic: potrebbe essere il nuovo Ministro per lo Sport in Serbia

Probabile futuro in politica per Dejan Stankovic: potrebbe essere il nuovo Ministro per lo Sport in Serbia

L'ex vice allenatore dell'Udinese di Stramaccioni verso l'incarico ministeriale in Serbia

Stando alle indiscrezioni riportate dal quotidiano serbo Srpski Telegraf, Dejan Stankovic potrebbe presto essere nominato nuovo Ministro dello Sport serbo.

Da calciatore ha vinto tutto quello che si poteva vincere, prima con la Lazio e poi con l'Inter. Dopo l'esperienza come vice allenatore di Andrea Stramaccioni all'Udinese nella stagione 2014/15, Stankovic è tornato all'Inter in qualità di team manager per la stagione 2015/16. Terminata anche quell'esperienza, il 6 marzo 2017 si sono aperte le porte dell'UEFA per Stankovic, che ha assunto il ruolo di consigliere del Presidente Aleksandr Ceferin.

Gli ottimi risultati ottenuti in quest'ultima esperienza, uniti agli innumerevoli successi ottenuti da calciatore, avrebbero convinto la premier serba Ana Brnabic a puntare su Stankovic come successore dell'attuale Ministro dello Sport Vanja Udovicic (ex campione di pallanuoto) in ottica di un attesissimo rimpasto di governo.

Non sarebbe la prima volta che un giocatore decide di scendere in campo in politica dopo aver lasciato quello da calcio. Sono infatti illustri i precedenti: da George Weah (fresco di elezione a Primo Ministro della Liberia) a K'akhaber Kaladze (che dopo essere stato il premier della Georgia ricopre oggi la carica di sindaco della capitale Tbilisi), passando per Andriy Shevchenko (entrato in politica sostenendo la cadidata premier Natalia Korolevska alle elezioni ucraine del 2012) e Hakan Sukur (eletto deputato in Turchia nel 2011) fino ad arrivare all'ex Pallone d'Oro Gianni Rivera (Sottosegretario alla Difesa nei governi Prodi, D'Alema e Amato) e all'ex Udinese Massimo Mauro (eletto alla Camera dei Deputati nel 1996).

0 Commenti

Sul piccolo schermo

Interviste esclusive

Conferenze stampa

Vita da Club

Coppa Italia

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio