Home / I cugini di Gran Bretagna / Ds Watford: comprare altri giocatori dall’Italia? Avere la proprietà italiana ci aiuta, vediamo a gennaio

Ds Watford: comprare altri giocatori dall’Italia? Avere la proprietà italiana ci aiuta, vediamo a gennaio

Siamo molto contenti di Mazzarri

Ds Watford: comprare altri giocatori dall’Italia? Avere la proprietà italiana ci aiuta, vediamo a gennaio

Luke Dowling, ds del Watford, ha parlato in esclusiva per calciomercato.com, di Mazzarri, mercato e Pereyra. Queste le sue parole: “Siamo molto contenti di Walter Mazzarri. È un grande tattico, piace un sacco ai giocatori. Siamo una squadra che è molto difficile da battere. Se resta a lungo? Ha un contratto di tre anni, saremmo felici. Può restare anche tre/quattro con noi, sicuramente. Ci farebbe piacere, è stata la scelta giusta”. Su Roberto Pereyra: “Avete visto che gol ha fatto l’altro giorno, contro il Leicester. Siamo molto contenti di lui, si sta abituando a un campionato molto fisico. È stato un grande acquisto per noi, siamo soddisfatti. Comprare altri giocatori dall’Italia? Avere la proprietà italiana ci aiuta, vediamo a gennaio. Compriamo giocatori da tutto il mondo, non abbiamo preclusioni. Offerte dall’Italia per i nostri giocatori? No, per il momento no”, conclude Dowling.

Articoli correlati
5 Commenti
The punisher

COMPRATEVI TUTTI VOI DEL WATERFOR UN BIGLIETTO DI SOLA ANDATA PER IL MONDO PARALLELO E PARALLELAMENTE RESTATECI !!!!!!!

gallina

cioè per l'udinese gli italiani sono tabu ...per il wat no..perche sono stranieri la?

gallina

ho letto male sorry

lex

sì ma se qui uno in società dice che aiuta avere gino in inghilterra per comprare dalla premier perde il posto di lavoro...

pa170

in pratica sfruttiamo l'udinese, ci fa piacere farlo....

Conferenze stampa

Interviste esclusive

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori