Home / Conferenze stampa / Oddo: abbiamo realizzato il piano partita

Oddo: abbiamo realizzato il piano partita

Per questo si lavora una settimana intera

Oddo: abbiamo realizzato il piano partita

Queste le parole del mister bianconero a Sky Sport.

Che consapevolezza vi dà questa vittoria?

"Si lavora per questo una settimana intera, se centri l’obiettivo hai svolto un buon lavoro. Poi ci sono tanti componenti, tra cui la fortuna. Meglio nel secondo tempo, nel primo tempo abbiamo avuto qualche difficoltà. Ci hanno creato qualche problema. Abbiamo fatto meglio, spesso si è giocato sulle ripartenze ma quando trovi una squadra così forte è inevitabile. I ragazzi hanno fatto il lavoro alla perfezione". 

Un Udinese fiduciosa nel secondo tempo: quello il momento in cui è cambiato qualcosa?

"Nel primo tempo andavamo a prenderli più alti, ma non ci siamo riusciti per loro bravura. Nel secondo eravamo un poco più bassi e abbiamo sfruttato le corsie sugli esterni. Facendo questo ti abbassi, ma i nostri contropiedisti sono eccezionali quando ripartono". 

Qual è stato il cambiamento tattico? Il tuo modo di giocare?

"Io ho sempre detto che per come vedo io il calcio l’allenatore si deve adattare ai giocatori. La squadra dello scorso anno poteva fare una sola cosa, ci mancava tanto altro. Questa è una squadra diversa, non posso chiedere di fare altre cose. Siamo fisici, tanta forza, discreta qualità. Gente che ha gamba e fa bene le ripartenze. Il fatto di subentrare è diverso, non puoi stravolgere e in ogni modo devi mettere i giocatori nelle migliori condizioni. Per me contano i concetti, non il modulo. La filosofia è quello che conta, dare soluzioni. Quello che mi aspettavo era dare solidità e compattezza, ma soprattutto consapevolezza nei mezzi".

Qual è la differenza dello scorso anno?

"L’anno scorso non potevo chiedere di stare bassi, non avevo gente capace a fare il contropiede. Se volevamo arrivare dalla parte opposta, dovevamo portare la palla in avanti con il gioco. Fai cose diverse perché hai giocatori diversi".

Come mai questa gioia contenuta?

"No, è esperienza. Bisogna stare con i piedi per terra. Dentro me la godo, ma arriveranno tempi peggiori. Preferisco non esternare, il lavoro è tanto".

Fofanà può migliorare in quella posizione?

"Assolutamente sì, non puoi chiedergli di fare Pirlo. Se migliora tatticamente può fare anche quello, sto utilizzando lui perché non avevo altri giocatori. Bisogna dare equilibrio, serve un giocatore di rottura".

 

Poi in conferenza stampa:" speravo in questo risultato. Io ho sempre ribattuto alla stampa e ai ragazzi che andavamo a giocare contro l'Inter ma si partiva dallo 0-0 e si giocava undici contro undici, quindi bisogna sempre credere nei propri mezzi senza porsi limiti". Oggi la squadra ha dimostrato solidità soprattutto a centrocampo". Quanto margine di miglioramento hanno i centrocampisti?": questa é una squadra con determinate caratteristiche e la migliore di queste è la fisicità. Sono ragazzi giovani con forza fisica e stiamo cercando di metterli nelle migliori condizioni per giocare al meglio". Quale é stato il merito della sua Udinese:" Nel primo tempo abbiamo cercato di prenderli alti mentre nella ripresa ci siamo abbassati e li abbiamo mandati sugli esterni per poi ripartire". Cosa ha avuto l'Udinese in più dell'Inter oggi?:"la capacità di interpretare quello che abbiamo preparato in settimana provando tutto quello che lo staff ha proposto. Risultato positivo con componente fortuna che non guasta mai. A livello globale l'Udinese ha fornito una grandissima prestazione". Adesso c'è anche De Paul che si può giocare il ruolo di punta?:" i calciatori sono umani, una domenica possono fare bene un'altra male, mi aspetto continuità". 


31 Commenti
fuarcesimpriUdin

Quella di sabato sarà una gara importantissima, se vinciamo ci avviamo a fare un altro campionato, in caso contrario con i dovuti spergiuri dovremmo rivedere il tutto.

selmosson

mandi , concordo .. ma aggiungo che devono vincere le prossime quattro assolutamente , perchè sono alla loro portata , l'unico problema è che si montino la testa o si sbricioli il gruppo .. speriamo che oddo ed il suo staff siano anche un buoni psicologi .

bobo

Anche Jachini però ha vinto fuori casa

bisiacris

Qualcuno sa fino a quando ha firmato?

Ludwig

Per questa stagione e opzione per la prossima.

ramirez

Bravo Oddo, anche nel rimanere umile e tenere un profilo basso nonostante questo splendido inizio. Stiamo coi piedi per terra anche noi...goduria per la meravigliosa vittoria ma teniamo presente che verranno anche domeniche di difficoltà. ..

Ludwig

Strama,Cola,Bepi Barete,Vigjuti....dopo anni di buio,finalmente la luce,con Massimo Oddo!....e il prossimo anno con lui l'asticella si alza seriamente.

eli40

Grazie Mister Oddo finalmente un allenatore con la A maiuscola!!sono troppo felice, me lo sentivo quando sei arrivato

demollari

Io ero sicuro che Oddo sarebbe stata la svolta, ma certo non potevo sperare di meglio! Anche se in realtà erano un paio di giorni che avevo buonissime sensazioni e mi ero sognato un 2-0, a Milano... Che dire, ho sbagliato pronostico!

bidi

Aumenta il rimpianto X non aver cambiato prima la guida tecnica. Si torna finalmente a vedere la squadra che gioca a calcio e prova a vincere a prescindere da chi sia l avversario

barpawer

Credo di essere stato uno dei pochi a dire che Fofana è uno che sa fare interdizione. Finalmente ho qualcuno che mi da ragione.

"sto utilizzando lui perché non avevo altri giocatori. Bisogna dare equilibrio, serve un giocatore di rottura". (Oddo)

Pilunsky

Chi si loda si sbroda

Calligaris

Bravi mister....speriamo sia un nuovo inizio...con un progetto che continui qualche anno...che soddisfazione

annamariafloreani@libero.it

Ci credete? I milanisti hanno già cominciato a dire che lo vogliono al Milan

gipo.valli

Gli stessi che Montella hanno peferito Gattonr Gattuso? Oddo ha la testa... Udine è un oasi!

goal1896

Torno a scrivere sul blog per esprimere i miei complimenti a questo allenatore che ha dimostrato in poco tempo che le premesse e gli auspici che lo accompagnavano erano fondate! Oggi il maestro sei tu: partita preparata e condotta alla grande! Finalmente una soddisfazione per gioco, risultato e sostanza! Se della mia classe..1976..che qua in Friuli e sinonimo di caduta e splendida rinascita!

poetabianconero

Grande Mister, ti stai dimostrando di essere quell'allenatore che attendavamo da anni!

gallina

allenatore..che dopo un annata come quella del anno scorso ...ha saputo fare tesoro degli errori..per migliorarsi ulteriormente...
sono certo che alla fine di quest anno avrà valorizzato diversi giocatori che oggi non avevano reso ....
e proprio grazie ad una squadra già rodata....io a gennaio spero lo accontenteranno con alcuni suoi pallini...tipo zampano...e io spero anche verre(che potrebbe giocare come regista)...e un dif centrale...e una punta.....che la butto li..potrebbe essere ..lapadula ...che con lui fece meraviglie,,,

Luganega

faccio una considerazione a parte .....uno che fa il capitano a Lazio ...in una citta come Roma .... non e' che e' la societa che lo fa capitano ...... e' la Curva i tifosi ...questo puo' solo che far capire lo spessore della persona

Sul piccolo schermo

Conferenze stampa

Altri mondi

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Vita da Club