Home / Conferenze stampa / Delneri: oggi non si può dire nulla alla squadra

Delneri: oggi non si può dire nulla alla squadra

Il tecnico in conferenza stampa

Delneri: oggi non si può dire nulla alla squadra

Mister Delneri alla fine è molto amareggiato: "Ci sono stati errori singoli che faranno maturare i giocatori. L'errore ci sta. Bisogna cercare di migliorare. Noi non abbiamo concesso nessuna azione da gol importante al Toro. C'è rammarico, meritavamo di più. Ma abbiamo margini di miglioramento e giochiamo in modo ben diverso dall'inizio di campionato. Concediamo situazioni leggibili che poi paghiamo. Il rammarico è questo. Ma la squadra ha continuato ad avere benzina fino in fondo, ha continuato fino al 95' con carattere. Bisogna migliorare le situazione di campo e le conoscenze dei giocatori. Ci sono sei sette giocatori nuovi rispetto ad un anno fa. E' un passaggio a vuoto, ma non troppo. I modelli espressi in campo hanno dato un bel segnale".

Ci sono anche problemi psicologici, tipo per Scuffet? L'insicurezza per il peso della maglia? "Quando affronti campionati da protagonista, devi passare per esperienze. Credo che queste lo faranno maturare. Lui era sicuro di poter prendere la prima palla. E' questione di sbaglio sulla decisione".

Come mai il 4-4-2 nella ripresa? "Per essere più veloci".

Cosa è successo tra il primo e il secondo tempo nello spogliatoio? "Bisognava credere nel cambiamento e analizzare come si sono presi i gol. Abbiamo concesso noi due situazioni da gol al Torino. Ho detto di andare di più sugli esterni. I ragazzi avevano ancora 45 minuti per ribaltare la partita, non era mica finita. Bisogna credere che si può ribaltare il risultato e così hanno fatto. Non posso dire niente alla squadra, ha avuto una reazione importante infatti alla fine è stata applaudita.  La squadra è positiva, lavora bene. La classifica è corta, ma i calciatori devono credere nelle loro possibilità. Sono tutti giovani, a parte Lopez, Angella e Nuytinck gli altri sono tutti che devono crescere. Alla squadra non si può dire niente, sono stati errori individuali. Oggi Maxi ha giocato una buona partita, si intende bene con Lasagna, continuiamo su questa strada. Abbiamo alternative importanti, continuiamo così. Serve concludere meglio".

Il cambio di Danilo? "Aveva un po' di male al flessore".

59 Commenti
linus

...anche se l'aspettativa di vita si allunga..credo che sia giunta l'ora del tuo pensionamento caro Gigi. .il calcio come le tecnologie moderne non aspettano tempo..largo ai giovani.

barreto

sei nel pallone totale...HALF e' impresentabile basta...o ti svegli hai 2 partite o fari 4 punti o sei esonerato...stop

hastalavictoria

Un allenatore nel pallone. E lo scrivo con sommo dispiacere.:-(

trekking

il 3 cambio, perso x perso, lo avrei fatto inserendo Bajic e non Ali baba!!

NonnoFausto

Va tutto benissimo. I ragazzi sono stati bravi
Vinceremo il tricolor

mik

Se la prossima non gioca Balic spero lo esonerino prima possibile. Ieri nel secondo tempo al posto di Fofana doveva entrare.

Axl Foolie

Guai!!! Altrimenti avremmo perso. 🙄🤔😂

Zoratti

Se non si può dire nulla alla squadra la colpa è tua (o dei preparatori dirà goffamente qualcuno in società). Non ci sono i giocatori per il modulo (unico) che conosci, caro Gigi, le catene di destra e di sinistra sono, appunto, due catene che ingessano il gioco. Sul portiere non mi esprimo (le prime giornate parlano di errori tecnici e di tenuta mentale). Danilo è un ex giocatore. Il pelato è lento serve uno veloce vicino (Samir) - tuttavia due sinistri -. Balic davanti alla difesa o dietro alle punte deve giocare. È il buon senso che lo impone dopo aver assistito a 5 partite senza una dico una triangolazione. In mezzo tutti portano palla. basta! Tra De Paul, Fofana (malissimo ieri) e anche il pur bravo Barak tutti toccano la palla più volte e la portano inutilmente. I centrocampisti sono lontani dalla porta, nessun inserimento. Lasagna corre per due e arriva spompato davanti alla porta. Insomma le evidenze sono sotto gli occhi di tutti. Metti i giocatori al loro posto, quelli buoni e incominciamo a fraseggiare invece di lanciare palle difficili al pur volenteroso Maxi.

ziomauri

Tutto giusto. I problemi sono due: una difesa che regala gol incredibili che neanche i dilettanti allo sbaraglio, e un attacco che non segna (chi la deve buttare dentro???). Gigi datti una mossa, che il tempo sta per scadere anche per te!

Tarassaco

Abbiamo meritato di perdere per ingenuità, per esiguità (rispetto a loro) di occasioni da rete, per inferiore "mestiere". Vero che ci sono margini di miglioramento, ma questi non hanno tutto il campionato per manifestarsi, ciò deve accadere già dalle prossime gare. In ogni caso giocando a questo livello la nostra gara è sulle ultime Benevento, Verona, Crotone, Genoa, Spal e forse Sassuolo che hanno problemi quanto noi (anche se diversi). Salvarsi è e resta il must per questo campionato e non è scontato.

Allanon

Per la carità, i commenti non possono essere positivi. Però non metterei in discussione l'impegno dei giocatori. E se ieri avessero pareggiato credo sarebbe stato il risultato più giusto. Poi tutto il resto ci può stare....

SempreSoloUdinese

Sono concorde

bobtarkus

Non si può dire niente alla squadra....infatti non dico niente alla squadra ma a te che non sei un allenatore degno della seria A. E da questo momento non faccio più commenti fino all'arrivo del nuovo allenatore.

Omar-il-Grigio

Finché i cambi sono sempre Alfredo, Adnan, Angella e Matos è difficile ribaltare i risultati.

Allanon

Angella ha giocato bene! e poi con Danilo infortunato chi doveva mettere?

ziomauri

Angella ha giocato bene, al contrario di Danilo

SempreSoloUdinese

Infatti dopo i cambi ne han fatti 2 è quasi pareggiavano ...

bisiacris

E figuriamoci quanti ne prendevamo se avessimo concesso al Torino occasioni da gol importanti...

SempreSoloUdinese

Una frase più i***ta non si poteva scrivere...

pedoglos

E manca Perica ..il futuro pallone d 'oro

pedoglos

Scufet in quanto furlan sarà l erede di jascin

Allanon

Pedeglos ha chiesto in sposa Alzata con Dito Med.io! Bausar è contento, ma sta pensando che dovrà trovarsi un'altra tenda per dormire.

carlodeimaltesi

ho finito i commenti.. (la goccia sarebbe l'arrivo di Mazzarri) emoticon

Axl Foolie

Viva la Fornero! emoticon

Sul piccolo schermo

Interviste esclusive

Azzurri

Vita da Club

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi