Home / Conferenze stampa / Delneri: l'allenatore è sempre in discussione

Delneri: l'allenatore è sempre in discussione

Contano i risultati e l'allenatore è responsabile di questi

Delneri: l'allenatore è sempre in discussione

Di nuovo vigilia di gara per l'Udinese che domani affronterà la Roma in anticipo all'Olimpico. Mister Delneri alla vigilia fa il punto della situazione e risponde alle voci sulla sua panchina, che ora è in discussione: "Abbiamo analizzato molto quello che abbiamo fatto. La squadra è stata propositiva, le cose non vanno per il verso giusto, ma alla squadra poco imputare poco se non alcune disattenzioni che paghiamo caro. Ci vuole entusiasmo, bisogna essere positivi su quanto fatto. A Roma cercheremo di sfruttare l'atteggiamento tattico per un risultato che sarebbe importante".

Danilo come sta? "Si è fatto male prima di uscire. Ha uno stiramento che lo terrà fermo. Ha un versamento, adesso si muove con le stampelle".

Le disattenzioni in difesa: quanto ancora c'è da migliorare? "Molto. Siamo 4 quinti diversi dall'anno scorso. Abbiamo preso gol quasi sempre a difesa schierata. Una aggravante che può essere vista in due modi. Il secondo gol è venuto fuori su due rimpalli, dobbiamo imparare ad essere più liberi mentalmente. Ma bisogna tenere conto anche della bravura degli altri. Ci vuole anche mentalità, che arriva con il lavoro sul campo. Scuffet? Vediamo. Il singolo può fare l’errore. L’importante è che sia un errore che faccia migliorare, che dia modo di crescere”. C’è qualcuno che ha visto spiccare per condizione? “Tutti stanno bene, tutti sono pronti a giocare”.

L’assetto? “La squadra può variare la sua tattica durante la partita”.

La Roma? Lei si sente in discussione? “ L’allenatore dipende dai risultati, è sempre in discussione. Bisogna cercare di migliorare e dare un apporto maggiore. Nel calcio italiano i risultati contano più del gioco: l’allenatore è quello che va a rispondere, perché è responsabile di quello che accade. L’allenatore è sempre in discussione. La Roma ha trovato il suo assetto, ha cambi importanti, lotta in Champions e in campionato. Ha giocatori di spessore, andiamo a fare la nostra partita, spero che la squadra giochi serena e non senta pressioni. Il calcio si fa 11 contro 11, vediamo di combattere bene, con attenzione, da squadra”.

Non ritiene che questa squadra sia qualitativamente inferiore rispetto all'anno scorso? "La squadra non ha giocato a calcio nelle prime due partite, ma poi posso solo imputare errori, che ci sono sempre. Ma non si discutono le loro motivazioni e la voglia di fare. Stiamo cercando di migliorare per quelle che sono le nostre dimensioni, anche di crescita". Perchè la squadra va a folate, in quanto a grinta? "Perchè ci sono anche gli altri che giocano".

Danilo per la prima volta mancherà per infortunio: "Angella ha dimostrato di poter ambire a un posto nei 4. Non è di primo pelo, ha l'opportunità di poter giocare queste partite e dimostrare che può far parte di un contesto di titolarità continua. Comunque non bisogna mai partire battuti, le partite si giocano sul campo. In questo campionato ci saranno un livellamento verso l'alto e uno verso il basso. Uno scontro diretto l'abbiamo vinto, contro il Genoa. Le prime due abbiamo perso, ma non giocando. Io vedo il campionato molto verso l'anno scorso. Bisogna essere sereni, analizzare partita per partita. Devo vedere le squadre del nostro livello, che faticano ad esprimersi. Il campionato è duro per tutti".

Fofana? "Deve riprendere il passo per il campionato. Sta migliorando, ma deve trovare gli stimoli e lavorare. Vogliamo il Fofana dell'anno scorso. Siamo in fase di recupero: abbiamo partite complicate, ma conto sullo spirito dei miei ragazzi e sul gruppo, che deve dare una risposta importante, anche di appartenenza. Questo senso di appartenenza domenica l'ho visto in campo contro il Torino. La psicologia è importante".

Chi sarà capitano? "Non so nemmeno chi gioca, non so. Quello che ha più anni a Udine”.

Turn over? Faccio giocare chi sta meglio, non faccio turn over. Gioca chi dà più garanzie. Gioca chi sta bene”.

160 Commenti
Grga Dorigovic

Scuffet: vediamo.... emoticon

Io sono il suo primo tifoso, ma ora è dura... soprattutto per un portiere... emoticon

gallina

hai ragione...adesso si fa ancora piu dura...e mi sembra che psicologicamente il portiere sia già abbastanza provato...
cmq è per lui un esame di maturità...se lo passa allora probabilmente potrà essere un portiere da serie a...

pa170

Fossi in loro nn lo tofglierei
Si perderebbero l alibi.....

lepre scatenata

Non si può tenere in panchina il portiere del Real Madrid che ha anche vinto la Champions Ligue.
Bizzarri deve giocare. Anche se è vecchio. Shilton il portiere inglese ha smesso a 50 anni.

gallina

lepre...giocava nel real tanti anni fa....e cmq lo hai visto che disastri ha combinato l'anno scorso al pescara??
se deve sbagliare un portirere..preferisco sia scuffet che almeno dagli errori può imparare....piuttosto che bizzarri...che con tutto il rispetto parlando

barpawer

Fiducia a Simone!!! emoticon

Per assurdo, adesso per lui giocare in trasferta è meglio, avrà meno sovraccarico di pressione.

zico lecce

A sky danno già Bizzarri tra i pali

lepre scatenata

A Roma bisogna marcare a uomo. Angella su dzeko Behrami su Strootmans
Samir su Defrel, lo svedese si prende Perotti Fofana su Naimgolan. Lasagna a disturbare Kolarov Barak libero

_____________Bizzarri
_____________Barak
______Larsen __Angella___Samir
Lasagna___Fofana_ Behrami _ Pezzella
_____________De Paul
_____________Bajic

gallina

giochi con il libero???
e lasagna come esterno di centrocampo a destra e una chicca....

gallina

cmq sul marcare ad uomo ...in difesa mi trova d'accordo...la zona per come la si sta utilizzando ..fa prendere piu gol che altro....

pa170

Lepre da che parte la vedi?
Bajic in porta e bizzarri centravanti?

lepre scatenata

Lasagna ha corsa ma non è un fenomeno. È un bravo ragazzo.
Dovrà sacrificarsi su Kolarov.

gallina

definisci fenomeno. lepre...perche e non dico nel udinese....ma in tutta la serie a...forse ce ne sono giusto 5 o 6.....

zinne

giochiamo a battaglia navale?

claus@clausmetalli.com

Campionato difficile....

alby60

Al di là del discorso tecnico, un dato statistico: dall'avvio del nuovo pezzo di sta***, partite giocate 41, vittorie 15, pareggi 9, sconfitte 17 (diciassette!). Altro che fortino inespugnabile....

alby60

Considerato solo il campionato

zico lecce

Un dato strano e avverso. Il Paron e il Vescovo staranno riflettendo moltissimo,visto che quando si gioca in casa per un desiderio lottano un monaco e un macellaio

InGinoWeTrust

Lo sta*** è ormai maledetto a causa del nome; hanno infamato il nome Friuli ad onore della nostra terra colpita dal terremoto. E la maledizione si è abbattuta su sta*** e società rendendolo sta*** di casa per tutti gli avversari.
La mediazione finirà quando cambieranno nome o quando se ne andranno ....
ORA È SEMPRE STADIO FRIULI !!!

zico lecce

Friuli come nome di battesimo era meraviglioso.

Dav

Dal rigore di Maicosuel e' cambiato tutto.....da li la proprita' a smesso di credere a un progetto.

InGinoWeTrust

Era cambiato prima... portare in casa una sega come Maicosuel mi aveva indotto i primi sospetti che qualcosa non andava; il rigore tirato da perfetto coglione è stato solo un episo***. Dietro c'era qualcosa di molto più grave, l'inizio dello smantellamento ad opera di Gino.

zinne

Ahahah ah dopo il complotto di Gino per cambiare 2 allenatori all'anno... siore e siori ecco il complotto di Gino su Maicosuel che fu preso per sbagliare il rigore.... pensavo di averle sentite tutte ma questa è la migliore!

zico lecce

Diciamo sono rimasti "traumatizzati" e di conseguenza si sono scoraggiati. Però siate sinceri prima di scegliere quel profilo medi0/basso del brasiliano, quanti giocatori quotati non hanno accettato di venire a Udine? Rifiutavano prima ancora che la nostra Società aprisse bocca!

blaso

Esatto zico...
Piatti giovinco lodeiro giovani dos santos pato rodriguez bojan....
Senza contare che l'anno che è arrivato maicosuel era arrivato anche Muriel che forte lo era davvero ma poi sappiamo come è finita...colpa di pozzo anche quello?
Pozzo aveva preso anche Cuadrado poi qualcuno lo faceva giocare terzino e nn lo vedeva...colpa di pozzo anche quello?

InGinoWeTrust

Zinne ma ci sei o ci fai?! Ripeto se non capisci neanche i post taci! Chi ha mai detto che Gino avrebbe preso Maicosuel per sbagliare il rigore?!?!
.. Hahahaha...sei proprio un pirlotto servo del regime!!!

pa170

Zicolecce haimcentrato uno dei problemi

zinne

emoticon servo del regime emoticon

Arcano14

A Roma serve un cambio radicale ... bisogna rimodulare la squadra su Balic e mettere Bajic in campo dal primo minuto con Lasagna a fianco. Dentro Barak e Ingelsson se utile. A riposare Half, Behrami, Fofana e Lopez.

fabrizio

Lopez fuori? Miglior bianconero in campo mercoledì!!!

goal1896

Non c'è nessun svincolato da comprare? Abbiamo bisogno di un nuovo difensore qualcuno di esperto..fra l'altro un capitano avrebbe dovuto andare a rincuorare Scuffet..o no?!?! Cambiare anche la fascia di capitano per darla a qualcuno che crede nella maglia. Per me Del Neri ha 2 partite..poi c'è la sosta e si vedrà in base a queste partite. Per me le possibilità che vada o rimanga sono 50%

Ed.Straker

Scusate, ma non è che solo in Italia il risultato conta più del gioco.
Qui in UK, ma lo stesso vale per Spagna, Germania e Francia, se giochi bene prendi gli applausi pur perdendo, ma per sponsor e proprietà, puoi giocare bene quanto vuoi ma conta il risultato. Non ne hai? Perdi sponsor e la proprietà dubita del tuo operato.
Mi spiace ma anche a leggere molte altre cose avrei da ridire! Gigi, tocca a te darti una svegliata. O cominci ad adattare le tue idee ai giocatori che hai a disposizione, magari rischiando anche qualche elemento che potrebbe darci una fantasia che non abbiamo al momento, o ci ritroviamo alla domenica sera all'ennesima disamina con "sfortuna", "abbiamo cambiato 4/5 di squadra", "il valore dell'avversario", etc...

pa170

ho un po' di confusion in testa.
il padre dice che i figli seguono l'udinese
uno non lo vediamo mai
l'altra va solo a sfilate di moda

?

pa170

magari almeno nei momenti di difficoltà ragazzi ci dovete essere...

zico lecce

Che il pozzo senior abbia consegnato la pratica ai figli può starci mi pare ovvio magari per limiti di età di salute di tempo ecc., cio' che per me non è condivisibile come mai si sia appartato dall'attività udinese,o si è rassegnato o è stato allontanato,oppure la famiglia sta covando la possibilità di cedere le azioni e non vuole interferire magari preferisce soffrire in silenzio... Loro che del silenzio da sempre ne fanno un principio di vita.

Gino Poz

Watford nel cuore, Udine nel taccuino.
Non giudicatemi per questo che potrei rimanerci male.

Michele

Io ancora non riesvo a capire la totale esclusione di Balic.....si dia fiducia a questo ragazzo per almeno 8/10 partite e poi vediamo cosa combina.....se non va allora a gennaio lo si vende......ma sicuramente peggio di Hallfredsson non può fare.....è chiedere troppo?

Arcano14

Condivido! NON ha senso puntare su Behrami o Halfredsson ad inizio campionato e lasciare Balic in panchina!! Questo è un suici*** sportivo... se Balic gioca bene l'allenatore è bravo a puntare su di lui, se gioca male, lo cambia e nessuno si lamenta...

mfelpus

Michele: semplice! Gigi considera balic non pronto per un ruolo delicato davanti alla difesa dove non basta saper girare la palla e avere un buon piede ma servono movimenti giusti, aggressività, personalità, copertura preventiva. Cose che behrami fa benissimo, Hallfreddson un po meno bene questo anno. Ma balic evidentemente non è pronto per questo. Come mezzali meglio jankto fofana e barak. Trequartista non è perche non è rapido come non lo era neppure pirlo che da trequartista è stato retrocesso a play davanti alla difesa

blaso

Non c'è scritto da nessuna parte che si debba giocare con l'uomo davanti ma difesa. In un 442 tanto caro al tecnico balic è perfetto a fianco a un centrocampista di rottura come behrami per esempio.
Ma anche nel 4141 può giocare in uno dei 2 in mezzo ad esempio al posto di fofana che in quel ruolo è fuori ruolo. Con 2 linee a 4 nel centrocampo a 2 direi che è quasi indispensabile solo del neri nn lo ha capito. Col Torino la sua assenza si è sentita molto, tutti che correvano con la palla e nessuno che la sapesse gestire, lanciando con il timing giusto tutti i corridori che si lanciavano negli spazi.

blaso

A parte il fatto che peggio di halfredson è impossibile fare.

alanmauro

Pauraaaaa ! Se Delneri dove essere esonerato, risulta ancora libero Giuseppe Iachini !!!! Noooo !!! emoticon

InGinoWeTrust

O Ballardini!!!!! Scegli tu. Gino godrebbe come un riccio nel darci l'ultimo schiaffo.

Bucca

io credo che Mister Delneri abbia ragione nell'analizzare perfettamente la partita con il Torino. Un pò di sfortuna e qualche errore dei singoli che ha compromesso tutto. Ha giocato bene - a mio avviso - l'Udinese nella seconda metà del primo tempo e fino alla fine della gara, per poter fare punti preziosi per il morale della squadra. Non credo che il Torino fosse superiore all'Udinese, Bisogna dare fiducia alla società e alla squadra. Essere coerenti - parola che si sta perdendo nella notte dei tempi - e per il resto si vedrà. Credo fermamente che l'Udinese quest'anno si classificherà in buona posizione. In questo momento difficile è facile criticare le scelte. Nel calcio purttroppo funziona così. Di come nel giro di qualche settimana un giocatore o un allenatore si ritrovi improvvisamente dalle stelle alle stalle.

semedela

sfortuna per modo di dire. in fin dei conti anche noi abbiamo segnato per una cavolata di un difensore del toro e per una carambola di panza

Blackbigul

Non si vincerà mai nuie con questa proprietà

Axl Foolie

Spariamo meno cazzatine.
Nell'89 Scudetto al Napoli, nel 90 alla Sampdoria. Nel 2000 la Roma, nel 2001 la Lazio (e solamente perché erano appena sbarcate a Piazza Affari!).
Per il resto negli ultimi 30 anni hanno vinto SOLTANTO Juve, Milan e Inter.
That got to tell you something. emoticon

InGinoWeTrust

Vincere...bello ma molto difficile per una provinciale....eppure ci eravamo vicini. Poi hanno preferito la gloria del Watford alla gloria dell'Udinese svendendo tutto e tutti.
A me basterebbe vedere una squadra decente, che lotta magari per entrare in Europa; basta con le squadre di m3rda che ci ha propinato Gino intento a far grande il Watford.
Gino Pozzo ha tradito questa maglia e non è degno di starne alla guida. Se ne deve andare!

Blackbigul

O si investe per fare la serie A o via Pozzo!Vendete prima di rovinare quello di buono fatto in passato!

Axl Foolie

Na na na.
Il punto non è quello.
Balic è scarso?!
Mah, a me pare che nella gara di San Siro, in una delle rarissime volte in cui gli si è data fiducia, ha ben figurato e ha sparato un missile che ha uccellato Handanovic.
Ewandro a Vigo a tirato fuori un numeraccio pazzesco.
Sono scarsi: bene, voglio vederli per tante volte in campo quante sono state concesse all'inconcludente Matos.

mfelpus

Peccato che un giocatore non viene valutato per il tiro in porta ad handanovic o per il giro palla. Bisogna vedere se fa i movimenti giusti in campo, se da copertura preventiva, se da aggressività se mostra personalità e coraggio. Meglio di Hallfreddson?? Tecnicamente sicuramente si... Per il resto non lo so, non credo altrimenti giocherebbe. Ewandro a me piaceva scorso anno mentre matos lo considero me***cre. Però son due giocatori diversi. Matos ti fa tutta la fascia e difende fino alla nostra area, ewandro è attaccante, tecnico ma non cura fase difensiva. Del neri non può chiedere a ewandro il lavoro di matos che per quanto si sacrifichi difensivamente è me***cre. Ma del neri lo reputa piu utile di ewandro. Tatticamente

zico lecce

A prescindere dal moduli e da alcune scelte forse discutibili ciò che maggiormente mi ha deluso di Del Neri la mancata "aggregazione pratica" nel gruppo dei pochi volti nuovi arrivati. Non esageriamo con 4/quinti diversi rispetto all'anno precedente non è che quest'estate andava riorganizzato e disciplinato un impero. Non m'aspettavo una grande squadra ne chissà quali risultati ma un ambiente calcistico più coeso motivato determinato e soprattutto "tracciato" tatticamente, ma dopo 5 giornate in campo ancora c'è chi...accende una luce per non vedere

zico10

disamina perfetta
d'accordo con te.

Sul piccolo schermo

Conferenze stampa

Azzurri

Vita da Club

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi