Home / Conferenze stampa / Delneri: dobbiamo rialzare subito la testa

Delneri: dobbiamo rialzare subito la testa

Il mister in conferenza stampa

Delneri: dobbiamo rialzare subito la testa

Per mister Delneri quella contro il Sassuolo è la vigilia più delicata da quando è sulla panchina dell'Udinese. In conferenza stampa il tecnico bianconero parte da uno dei problemi: i primi tempi concessi agli avversari: "L'Udinese deve rialzare la testa velocemente. L'impegno nostro è quello. E' un momento in cui le cose viaggiano in un senso (i due gol su calcio da fermo della Juventus sono pesati). Siamo pronti, la squadra può e deve cambiare trend di risultati: ci stiamo preparando per andar a far partita al massimo delle nostre possibilità".

I punti domani valgono doppio: "Sì. Il passato è fatto per fare dei numeri. Negli scontri diretti, con Genoa e Samp la partita è stata fatta. Domani bisogna essere perfetti per far valere le nostre qualità contro una squadra che lotta come stiamo facendo noi. Abbiamo recuperato Behrami, spero anche Larsen, avere dei cambi in settori in cui serve più esperienza, aggressività e attenzione. Domenica abbiamo subito dei gol evitabilissimi, due autogol. Recuperando giocatori recuperiamo quella intensità che ci ha permesso di lottare alla pari con le genovesi".

Azzeccata la scelta di Perica: e Lasagna? Domani può essere un'arma importante? Hai parlato con la società ieri? "Ieri siamo stati assieme in mattinata, non c'è alcuna novità. Il rapporto è lineare come prima. Andiamo avanti per le nostre strade, comuni. Perica mi sembrava in un buon periodo, domenica l'ho provato nel ruolo che più gli si addice, partendo da sinistra e andando a destra. Ha fatto una buona partita, forse la migliore in questi due anni e mezzo come forza conclusiva. E' stato efficace anche in area di rigore. Può alternarsi o giocare assieme con Lasagna. Vediamo come stanno oggi, poi deciderò l'utilizzo. C'è anche qualche problema su Samir".

Sei più contento perchè tanti segnano o vorresti un bomber? "io sono preoccupato per la fase difensiva. Il nostro problema rimane equilibrare i due settori dietro e avanti. E' utile avere tutti a disposizione, anche se non voglio trovare scuse. I malanni di alcuni giocatori sono pesati. Ci vuole maggiore filtro in mezzo al campo. E dobbiamo essere più attenti su quelle che possono essere le nostre qualità".

Come mai sul 2-2 la squadra si è spenta? "E' stata una disattenzione generale, su due gol uguali su calci piazzati. Per aver più attenzione si potrebbe marcare a uomo. Bisogna cercare qualcosa che dia più sicurezza ai giocatori. Serve più attenzione su chi andiamo ad appoggiarci. Nessuno pensava di fare errori così contro la Juve. Quei due gol ci hanno tagliato le gambe. Spiace aver concesso alla Juve la facilità nel fare i due gol che hanno di fatto chiuso la partita".

Il Sassuolo: "Squadra già strutturata, con un tipo di gioco, sono un gruppo compatto da tre anni. La squadra è quella, han cambiato poco. Se interpretiamo bene la gara, ci sono possibilità di fare bene. Dobbiamo recuperare la gara di domenica, sappiamo di poter giocare meglio, avere qualità".

La squadra ha bisogno di Behrami. Giocherà domani, sta bene? "Sta bene, non dico niente. Se sta bene gioca. Bisogna vedere se è il caso di rischiare, contro la Juve non era il caso. Widmer? Non si è rifatto male nel punto dove aveva male. Ha forzato un po' troppo. A noi servono i giocatori pronti contro le squadre con cui dobbiamo combattere, tipo il Sassuolo".

I tifosi hanno attaccato anche la società: "Promettere qualcosa? Non solo per domani, ma dare il massimo sempre sotto il profilo dell'impegno per quello che loro rappresentano per noi. L'abbinamento tifoseria-giocatori è fondamentale. Penso sia dettato dalla delusione: c'è amore per la squadra, quando devono sfogarsi... Rispettiamo i nostri tifosi e il loro momento di delusione. So che sono sempre stati con noi, anche adesso che denunciano sofferenza perchè vogliono una squadra migliore. Ma io so che loro amano, e quando amano passano di qua e di là".

Questa sconfitta può lasciare qualcosa di positivo? "Nel primo tempo uno dei migliori in campo è stato Buffon. Quel primo tempo ha insegnato due cose:l'equilibrio da mantenere sia quando sei in svantaggio che quando sei in vantaggio. L'attenzione da mettere in ogni situazione. Un conto è perdere 4-2, un conto è perdere 6-2. Siamo in una fase negativa importante, ma ci sono alcune cose postivie: credo che sia il primo anno che l'Udinese faccia gol in tutte le prime dieci partite. Il fatto è che i gol subìti incidono".

145 Commenti
cianfa

d'accordo con chi ha scritto che a un passo dall'esonero era meglio il silenzio stampa...
"serve più attenzione su chi andiamo ad appoggiarci"
"quando amano passano di qua e di là"
V.M.18


Nord1986

Ormai non ha nulla da perdere e già esonerato per trequarti cosa gli costa provare un 4 4 1 1:
Larsen Olandese Samir Pezzella-Widmer (se recuperato) Barak Bherami Jankto-De Paul-Bajic

Pozzoblog

A me non dispiace la formazione, ma farei giocare Perica o Lasagna con Bajic, De Paul non gioca mai di prima e perde tempo ad minchiam e mi ha nauseato. Lasagna a parte l'ultima partita si è sempre sbattuto alla grande in fase difensiva ed ha ottime accelerazioni.....Anche Perica comunque merita di giocare.....se non altro per la grinta che mette in campo

Nord1986

Ma le alternative non sono sbagliate, ho considerato De paul trequartista, gli altri due agirebbero da 2 punte penso

tifoudinesealè

Ci vuole anche gente che sia un grado di fare uno stop eh...a de paul non si può rinunciare

gallina

io giocherei con lasagna e perica e dietro depaul ..
attacco veloce potente e che vede la porta

Pozzoblog

De Paul ha tecnica, ma se non alza la testa e gioca di prima la sua tecnica non serve a nulla. La squadra deve avere un gioco e puntare ai cross dalle fasce cosa che sono dagli anni di Bierhoff e Balbo che non fanno più. Certo perdiamo in fantasia, ma se De Paul pensa di entrare in porta con il pallone allora ciao ragazzi. Abbiamo dei centrocampisti che non sono rapidi, ma giocando con Bajic Lasagna e puntando agli inserimenti di Barak di testa siamo più temibili. Widmer a destra con Larsen si possono intercambiare e danno solidità a quella fascia cosa che De paul non fa perchè anche sul primo gol di Kedhira Adnan è solo e deve rincorrere. De Paul se impara a giocare di prima può fare il giocatore dietro la punta, sennò meglio che si riposi...

cianfa

gallina io giocherei con Perica-Lasagna e Balic trequartista...
Ma Gigi affiderà le sorti della sua panca al fido Maxi

selmosson

mandi, bravo pozzo . sono troppo egoisti , giocano con la testa bassa ; de paul , fofana, janko , perica e compagnia a briscola .. chi dialoga sono lasagna e maxi ..vanno fatti in allenamento degli schemi di contropiede .. vanno fatti dei dai e vai e ecc .. se arriva guido vedremo possesso , pressing e dai e vai sulle fasce .. staff nuovo .. STAFF NUOVO

bianconeri

se fai le cose che hai sempre fatto otterrai sempre lo stesso risultato

semedela

mi raccomando! insistere su halfredson a metà campo e sul duo luluc in mezzo alla difesa

fulviofellet

........niente non c'e' nullada fare non sta migliorando

semedela

fellet torna su milanblog dai. tanto con il calcio non hai niente da spartire

Razzo

Massimo rispetto, ma non si va mai da nessuna parte restando sempre fermi e ancorati alle proprie idee. Bisogna aver il coraggio di analizzare cosa c'è fuori dalla propria testa e, in caso, cambiare qualche idea che sta dentro.
Con tutta la gente che non gioca nel proprio ruolo, con tutti quelli che marciscono in panchina, non si va da nessuna parte.

Nord1986

Secondo me domani sera portiamo a casa 4 punti!!! Cosa ci proponi domani, Ali adnan trequartista o De Paul difensore centrale?

eli40

balic in porta

Nord1986

emoticon

fghigo

Ma non era meglio far arrivare subito un nuovo allenatore?
Aspettare ancora...perchè?
Magari vinciamo col Sassuolo, LDN resta al suo posto, e dopo inanelliamo le solite 3/4 partite imbarazzanti e ciritroviamo a fare gli stessi discorsi.
Abbiamo visto che la sua testardaggine non paga, per me la società sta perdendo tempo, segno che neppure loro sanno chi prendere al suo posto. Come detto in altri posto, spero in un ritorno del Guido (anche se lo vedo difficile), e leggo che la dirigenza si sta muovendo in questo senso.

mfelpus

Quindi tu al suo posto prenderesti ballardini o iachini oddo? Perche questi sono i candidati.. Reja e guidolin son solo suggestioni giornalistiche ma nonverrebbero

semedela

probabilmente se non si giocava di mercoledì saltava

fghigo

Concordo con Semedela, se non si giocava Mercoledì probabilmente sarebbe già saltato. Mfelpus nessuno dei nomi che hai indicato mi sembra adatto, forse Ballardini, ma è come fare l'ennesima scommessa che non si sa che effetto abbia.

gallina

credo anche io che non sia stato esonerato solo per questione di tempistiche...
visto che si giocava infrasettimanale

mfelpus

Quindi chi prenderesti al posto di gigi? In caso di sostituzione son quelli fatti i nomi e piuttosto che ballardini iachini oddo io mi tengo gigi

gallina

passi ballardini e iachini...ma oddo è un ottimo allenatore...ed equipararli ai 2 appena citati mi fa capire che non conosci affatto il tecnico pescarese

Omar-il-Grigio

Scusate ma non credo di essere l'unico che conosceva il calendario: dopo il disastro di Firenze vi pare fosse logico attendersi la resurrezione contro la Juventus? Oppure non sapevano che poi ci sarebbe stato il turno infrasettimanale. il punto è che, come in passato, la capacità reattiva della società è simile a quella din un ministero sovietico.

blaso

"Per avere più attenzione servirebbe marcare a uomo " ma va ? Se n'è accorto finalmente

semedela

basterebbe marcare. perché uomo o zona che dia, quando il pallone c'è l'hai sopra la testa e l'avversario si prepara a colpirlo i salta e si ostacola l'offendente. non si sta a guardare luluc sperando che vada tutto bene. bisogna mettersi in testa che ci sono grosse lacune tecniche e lavorare su quelle per migliorarsi. Calori quando arrivò a udine aveva grossi limiti. ha lavorato duro per migliorarsi e alla fine è diventato un buonissimo difensore. non un fenomeno ma uno di cui ci si poteva fidare ad occhi chiusi. quelli che abbiamo in rosa si sentono forti perché qualche superficiale gli ha detto che lo sono. e poi alla domenica becchiamo gol anche da cicillo Cacace

pa170

a quanto pare la seduta video di ieri gli ha spalancato gli occhi. meglio tardi che mai.
seme sono scarsi meglio fargli fare cose semplici. se li metti a zona già devono decidere tra loro chi marca chi....

Pozzoblog

Ma se nello staff tecnico non hanno un difensore manco per sbaglio, chi volete che insegni i fondamentali della difesa a Samir e Adnan? Pensate che Miano o Cinello abbiano mai difeso in vita loro? Poggi, carnevale o lo stesso Del Neri dovrebbero insegnare come si marca a uomo che è comunque la base anche della difesa a zona, perchè se non stai tra palla e avversario come difensore sei morto.

semedela

beh pozzoblog, come insegnare a marcare te lo spiegano nel corso allenaatori di terza categoria. te lo garantisco perché l'ho fatto. immaginarsi se non lo sa uno che ha il patentino di prima

Pozzoblog

Semedela, visti I risultati e per stessa ammissione di Del Neri evidentemente non sonno insegnare oppure non capiscono nulla I giocatori. Se hai giocato in difesa e a certi livelli sai molto di più di un attaccante che ha fatto anche il supercorso a Coverciano, credimi. Io da ex difensore ti dico che sono sempre fuori posizione, basta vedere I gol presi per capire che gravi lacune ci sono e lo ha ammesso DN oggi x la prima volta, io lo scrivo da un mese...

udine76

"Il rapporto è lineare come prima. Andiamo avanti per le nostre strade, comuni" = dritti verso la serie B !!!
"Credo che sia il primo anno che l'Udinese faccia gol in tutte le prime dieci partite" = 7 sconfitte in 9 partite !!!
Ma oltre allo spettacolo indecente della domenica dobbiamo sentire queste cavolate ? Ma in questi momenti a parte le interviste obbligatorie per ragioni televisive; non sarebbe meglio un bel vecchio silenzio stampa ?

Pozzoblog

Nell'intervista su tmw trovate una frase che qui non è stata riportata riguardo al Sassuolo: "Poi loro hanno cambiato poco, è una squadra che gioca assieme da 2-3 anni, hanno tanti italiani, stanno trovando l'assetto". Quindi spiegate a Gino che è ora che compri anche qualche Italiano, forse farà dispiacere a Martines e Honsell, ma probabilmente aiuterà a fare una squadra.....

mfelpus

Se non venivano ceduti gli italiani degli scorsi anni giochetemmo così:
Scuffet
Angella "felipe" Domizzi
Faraoni Pontisso (pinzi) Verre Pezzella
Rovini
Pasquato Di Natale
Dove arriverebbe in campionato con questi 11 italiani?

11 italiani. Dove arriverebbe in serie a (

Pozzoblog

senti Mfelpus hai solo chiarito che la società non ha mai investito sugli italiani. Una volta avevi Di Natale, Pinzi, Bertotto, Calori, Iaquinta Giannicchedda, Candreva Fiore, e poi degli stranieri di classe, poi da 5 anni prendono i brasiliani visti al Sambodromo di Rio da Carnevale e come Italiani prendono tutti i difensori peggiori dell'Empoli e gli scarti di Roma e Inter e juve per giunta rotti come Faraoni. In sostanza Mfelpus grazie per avere confermato ciò che ho scritto.......

mfelpus

Io son d'accordo con te. Se due anni fa si ptendevano baselli e zappacosta offerti dal torino, si teneva verre angella (anziche darlo in premier) e magari un centroavanti italiano ora avremmo un'anima...

gallina

e pure qualche italiano di qualità l'udinese in questi ultimi anni in mano lo aveva..
e verre rimane per me il piu grande rammarico...
detto questo..si deve riprendere ad investire su italiani validi come pezzella e lasagna....e piu qualità degli stranieri che arrivano

Gikappa13

Sostituisci "fiducioso" con "impottante" e salta fuori Barete. Domanda già fatta: chi è che costruisce gioco? Alfredo? Behrami? Ma dai... Comunque sperin ben

ferrigiak1

Delneri Gigi, con stima e rispetto faresti una cosa degna se rassegnassi le dimissioni.

max70

Ci vuole un registra a centrocampo cioè Balic! Sveglia!

Puliciclone

1) se non firma con Vagheggi Balic non giocherà mai.
2) se giocasse Balic dovrebbe togliere Fofana o Barak che però hanno la “ fisicità “ che piace a GG.... per cui Niet!!!!

bobo

rialzala bene però quella testa cosi almeno vedi quello che succede e le cappelle che fai

pa170

senza il var saremmo ultimi, questa è la verità

annamariafloreani@libero.it

verissimo

Uafa81

Varissimo.

Sul piccolo schermo

Blog bianconeri

Coppa Italia

Vita da Club

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi