Home / Comunicati stampa / Collavino: Behrami deve tenere conto della responsabilità verso il club e verso i tifosi

Collavino: Behrami deve tenere conto della responsabilità verso il club e verso i tifosi

La società friulana interviene nuovamente sul caso del nazionale svizzero

Collavino: Behrami deve tenere conto della responsabilità verso il club e verso i tifosi

Udinese-Behrami, che confusione! L'Udinese interviene nuovamente tramite il proprio Dg Franco Collavino che aggiorna sulla situazione: “Siamo ancora in attesa di avere conferma da parte della Federazione svizzera che Behrami non scenderà in campo questa sera. Le dichiarazioni rese ieri dal CT della nazionale svizzera Vladimir Petkovic hanno confermato che probabilmente il giocatore non sarà a disposizione, ma ciò non è per noi sufficiente”.

Nel corso della conferenza stampa di ieri, infatti, il CT Petkovic aveva dichiarato che “L’unico giocatore della nazionale svizzera non al cento per cento è Valon, che probabilmente domani (oggi, ndr) non sarà a disposizione”.

Collavino ha ribadito oggi la posizione dell’Udinese, osservando che “Nella conferenza stampa di ieri la Nazionale svizzera ha formalmente confermato che il giocatore non è in condizioni di giocare, eppure non risponde alla nostra richiesta di rientro del giocatore. La scelta della Nazionale svizzera è a tutti gli effetti una forzatura, sia per quanto concerne i tempi di convocazione, sia per quanto riguarda la salute del giocatore che appare non essere, a questo punto, una priorità per la Federazione svizzera”.

In relazione al tema dei tempi della convocazione, il DG ha voluto commentare le dichiarazioni rese ieri dal Delegato della Nazionale svizzera Sulser: “Nel corretto rapporto tra Club e Federazioni, la consuetudine di considerare elastici i termini di convocazione è concreta, ma ciò non può valere quando viene ignorata la condizione fisica di un giocatore. Le regole sono fatte per essere rispettate, gli accordi tra Club e Federazioni possono basarsi sulla prassi quando tutte le parti sono d’accordo, e non è questa la fattispecie”.

Collavino ha voluto anche commentare la posizione del giocatore Behrami, che ha formalmente espresso la sua volontà di giocare: “Comprendo il desiderio, la volontà, la dedizione e la spinta agonistica del nostro calciatore, ma non condivido la posizione che ha pubblicamente espresso: i calciatori devono tenere sempre in considerazione - accanto al proprio spirito sportivo - il senso del dovere e le responsabilità verso il Club e i tifosi. Non è invece accettabile - ha concluso Collavino - l’affermazione del Delegato della Nazionale svizzera Sulser, quando afferma che deve essere il giocatore il primo a verificare le proprie condizioni di salute: tale ruolo spetta ai medici e ai fisioterapisti, come credo non sia nemmeno necessario sottolineare”.

37 Commenti
il cartaio

Personalmente concordo con il dietro front della Società che non insiste sul ritorno ad Udine del ragazzo, dandogli così la possibilità di godere di un momento importante della propria carriera accanto ai propri compagni di nazionale e facendo gruppo con essi.
Convinto del fatto che Valon non giocherà neppure il ritorno, comprendo umanamente le sue dichiarazioni, ma non posso che condividere la veemente alzata di scudi del Dottor Collavino a favore della Società e nel rispetto dei tifosi tutti.
Anche in questa ennesima circostanza vi è la dimostrazione di quanto la Dirigenza porti nel cuore lo stato d'animo ed il sentimento dei propri sostenitori.
Non mi esprimo, invece, su alcuni commenti sotto riportati dove si scagliano anatemi contro la Società o, addirittura si arriva a millantare ipotetiche congetture relative ad un eventuale scarso impegno del ragazzo con la nostra casacca in caso di qualificazione Svizzera perché non ritengo tali affermazioni corroborate da senso critico, serietà e costrutto.
Anche per questo auguro alla nazionale Svizzera un risultato importante e la gioia per una meritata qualificazione alla quale il nostro giocatore avrebbe contribuito in modo manifesto già nelle precedenti partite.

Puliciclone

Cartaio, lei probabilmente e' bravo con la "tastiera" ed un inguaribile romantico ma con il calcio moderno non ha tanta dimestichezza..........
Soldi,soldi,soldi , poi procuratori ed ancora soldi..... Oggi purtroppo e' cosi'!
 Se ci fosse solo "cuore" con gli squadroni che avevamo, avremmo già' vinto qualcosa...... ma saremmo probabilmente tornati in C come dei razzi.......
Ci adulano continuamente ma l'adulazione e' subdola perche' si sa che mente..... eppure ci credi!! Ma noi ci crediamo perché' noi siamo i soli che ci mettono il cuore...... e l'anima!

semedela

praticamente condividi qualsiasi cosa . fosse anche la scelta di usare carta igienica di seconda mano

Tarassaco

Converrebbe tenerlo, anche se ha alzato il gomito. emoticon

Pozzoblog

Tranquilli che Valon ha due anni di contratto a Udine, quindi se vanno ai mondiali non giocherà per l'Udinese per non farsi male, ma si preserverà per i mondiali alla faccia della programmazione 

zinne

ma che c'entra ora la programmazione???

zinne

e poi su Behrami, è l'esatto opposto, se non gioca in campionato non sarà titolare al mondiale...

Puliciclone

Se andrà ai mondiali è ovvio che si preservi vista la debolezza muscolare.... Di certo inizierà a tirare imdietro il piede da Gennaio.....

InGinoWeTrust

La società merita questo e di peggio; se lo sono voluti loro...

Pozzoblog

Zinne, l'Udinese ha due incontristi che sono Beherami e Halfredsson che sono spesso rotti e hanno una certa età. Se per te è programmare questo...auguri. Per la seconda cosa che hai scritto ti hanno già risposto ed aggiungo che Beherami ha dimostrato di essere più attaccato alal maglia della Nazionale che a quella dell'Udinese, quindi vedi tu....

zinne

Che novità! Credo che l'abbiamo capito tutti...
Per gli incontristi, è vero hai ragione, è l'unico ruolo in cui non c'è un giovane! cerca pure altre squadre di serie A o in europa se vuoi, in cui c'è un giovane per ogni ruolo!

semedela

halfredson è tutto fuori che un incontrista. è più che altro una mezz'ala senza infamia e senza lode che lascia dei buchi paurosi a metà campo quando fa il centrale. ed è pure negato nel costruire

pa170

Sky Calcio 2 20.45

Puliciclone

Ho l'impressione che alla fine si riduca tutto ad una questione di soldi. Se ci sei prenderai il premio partita/qualificazione ........ se torni a Udine non prenderai nulla!!!

lex

Behrami uno di noi.

InGinoWeTrust

A me l'atteggiamento di Valon non dispiace; se vi sputt...... anche un giocatore io godo. Ve lo meritate e pure di peggio! Tira tira la corda si spezza; adesso tutti han capito cosa e chi siete e adesso raccoglierete quel che da cinque anni state seminando.
#iostoconvalon

Va Gino

Pari e patta? Behrami gioca e la Svizzera manda un bel assegno. Cosi i tifosi possono festeggiare un altro scudetto delle plusvalenze della lussemburghese spa.

ZioLane

Ai piani alti non sono abituati a giocatori che tengono alla maglia e lottano... #iostoconvalon

semedela

io sulla questione mi faccio una domanda. Behrami si è impuntato su questa cosa. lo fa facendo parte di una squadra in cui l'unica sua concorrenza è un islandese tuttaltro che decente, con un allenatore che lo ritiene imprescindibile e che non calcola di striscio alternative di maggiore qualità. fosse stato ancora nel napoli con la prospettiva di lottare allenamento dopo allenamento per guadagnarsi un po' di spazio in campo, si comporterebbe nello stesso modo?

blaso

Più che altro si sarà detto : nn esiste che quello scarsone di halfredson vada al mondiale e io no 😁

alecdelisle

Quando è arrivato a Udine mi pare che la stragrande maggioranza dei frequentatori del blog abbiano fatto commenti poco lusinghieri riguardo al giocatore. Ora sembrerebbe che senza di lui non si possa giocare, boh...

semedela

nemmeno stessimo parlando di maradona poi...

Le gemelle

Rispondo per me:
Dal dopo Allan siamo senza un mediano (Half e l’infortunato cronico Kuzmanovic neanche li considero, su Iturra stendo un velo pietoso) e questa estate arriva Behrami in prestito. Nessun dubbio sulle qualità di un giocatore con una buona carriera alle spalle; le perplessità sono legate all’età di un giocatore già piuttosto logoro (gli infortuni degli ultimi anni lo dimostrano) e all’ingaggio pesante. Chiaro che in giro c’è di meglio ma se ci tolgono l’unico mediano di ruolo per convocarlo in nazionale infortunato è giusto allarmarsi. Fa bene Collavino ad alzare la voce.

Omar-il-Grigio

Purtroppo è l'unico frangiflutti decente che abbiamo.

blaso

Può essere anche l'ultimo degli ultimi chi sta sbagliando è lui nn certo la società che fa valere le sue ragioni e lo deve fare con tutti altrimenti qua ognuno fa come gli pare. Moralmente sono anche con behrami ma da prassi sta sbagliando

eli40

si limitasse a fare il dirigente amministrativo come in questo caso collavino non sarebbe nemmeno male. Bravo e berami dovrebbe tornare subito a fare la sua riabilitazione dopo l'infortunio. La situazione non è grave ma puo diventarlo..potrebbero anche decidere di metterlo fuori rosa fino a dicembre e a gennaio mandarlo via

Facta,non verba

Stavolta nulla da eccepire!

selmosson

mandi, un colpo alla botte e un colpo al cerchio ... che stia in nazionale a supportare psicologicamente i suoi compagni ed a partecipare alla festa che ci sarà se arriverà la qualificazione , come mi auguro , ma non scenda in campo e continui la fisioterapia per la partita con il cagliari ..

semedela

però un conto è seguire un programma di recupero mirato- un altro andare ad allenarsi in nazionale con l'obbiettivo di scendere in campo almeno nel ritorno

zinne

tra l'altro la società ha fatto un bel passo indietro, Collavino non parla più di richiesta di rientro dalla Nazionale, ma vorrebbe la conferma che lui non giochi! e questo credo sia più che ragionevole.. Behrami è al secondo infortunio muscolare in 2 mesi!

mik

Parlato bene.

Sul piccolo schermo

Comunicati stampa

Azzurri

Vita da Club

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi