Home / Comunicati stampa / Behrami non impiegato ma l'Udinese chiede comunque il pronunciamento della Fifa

Behrami non impiegato ma l'Udinese chiede comunque il pronunciamento della Fifa

Il comunicato del club friulano

Behrami non impiegato ma l'Udinese chiede comunque il pronunciamento della Fifa

Preso atto della scelta della Svizzera di non schierare questa sera Valon Behrami, l'Udinese che pur si ritiene soddisfatta, conferma l'intenzione di chiedere alla Fifa di pronunciarsi sul caso. Lo annuncia la società nel seguente comunicato stampa:

"Udinese Calcio prende atto della scelta della Federazione Svizzera di non aver fatto scendere in campo, nelle due partite giocate contro l’Irlanda del Nord, il giocatore Valon Behrami. Udinese Calcio si ritiene soddisfatta della scelta della Federazione Svizzera, la quale ha evidentemente compreso i rischi formali legati al non rispetto delle normative vigenti sul tema della convocazione di giocatori, sia per quanto attiene il tema della violazione delle tempistiche di convocazione, sia relativamente al loro stato di salute.

Udinese Calcio sottolinea come la propria azione, volta a tutelare i propri interessi e la salute e forma fisica del proprio giocatore Valon Behrami, sia andata a buon fine e, per quanto la fattispecie non si sia concretizzata, chiederà alla FIFA - alla quale aveva rivolto formali richieste di intervento - di pronunciarsi sul caso, affinché si crei un concreto precedente e altre squadre non abbiano a trovarsi in simile situazione in futuro".

8 Commenti
fuarcesimpriUdin

La Svizzera ha sbagliato e basta......ora l'Udinese deve per forza farsi valere e Bherami si è dimostrato un perfetto cogl......ma cosa ha voluto dimostrare con questo suo atteggiamento, forse che dell'Udinese non gliene puo' fregar di meno....

Allanon

Stavolta fanno bene ad andare fino in fondo!

Jando

Anche lo schierare in panchina il giocatore, rinunciando così alle cure per la riabilitazione, ha infranto le regole.

Jando

Anche lo schierare in panchina il giocatore, rinunciando così alle cure per la riabilitazione, ha infranto le regole.

Gabriele75_udine

All'Udinese dovrebbero capire che è importante anche il morale di un giocatore e non solo lo stato fisico. Che evitino di prendere giocatori agli sgoccioli della loro carriera altrimenti..

Allanon

Gabriele, io però quando sono giù di morale, al semaforo rosso mi fermo comunque!

zinne

ma quale morale... fuori rosa fin da subito, che Behrami stai pur certo che la gamba fino a Giugno non la mette più!

InGinoWeTrust

Bravi! Aprite una casistica....hahahaha.....

Non lo:han fatto giocare, han preservato la salute di un giocatore che non giocherà per l'Udinese.....emoticon emoticon emoticon.....

Sul piccolo schermo

Mondiali

Conferenze stampa

Interviste esclusive

Altri mondi

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio