Home / Blog bianconeri / Udinese: passato, presente, futuro

Udinese: passato, presente, futuro

Tra mercato e amichevoli

Udinese: passato, presente, futuro

In casa Udinese la prima settimana di agosto è stata diversa da tutte le altre, non per il gran caldo, ma a causa della netta sensazione che ormai la zebretta si è distaccata completamente dal passato con la partenza di uno degli ultimi “alfieri”, durante la gloriosa era di Guidolin.

Emmanuel Badu si è accasato al Bursaspor (squadra turca dove militò anche l’ex Genoa e Fiorentina Sebastian Frey) con la formula del prestito che sa comunque di addio, per il ghanese che durante l’era del tecnico di Castelfranco aveva scalato piano piano le gerarchie, portando sempre il suo generoso contributo soprattutto nell’ultimo anno con il “Guido” e nell’unico dell’illusorio “regno” di Stramaccioni.

L’acquisto di Riad Bajic è la svolta verso il futuro per riportare a Udine un altro bomber che possa aggirarsi intorno ai 15 gol a campionato tentando di cercare un’erede di Totò (anche se la sua classe e la sua dedizione resteranno inimitabili) più che un sostituto a Duvan Zapata.
Senza dimenticare Kevin Lasagna che, con la sua fame di giocatore venuto dal basso potrebbe essere una sorpresa ancora più piacevole.

Il filo conduttore con il passato resta la voglia dello scouting bianconero di scommettere su ragazzi talentuosi ma ancora sconosciuti, ma l’aspetto più importante resta la posizione di mister Delneri il quale, a differenza dei suoi predecessori, non vive all’ombra di Guidolin. È tornato a casa sua per salvare l’Udinese da un altro campionato deprimente senza l’assillo di dover essere una copia sbiadita del glorioso passato, ma solo per ridare alla squadra quel minimo di smalto e fascino che stava pian piano perdendo; è arrivato nel punto più basso della storia recente e ora si sta programmando un futuro volto a inseguire il “vecchio” appellativo di “regina delle provinciali”, strappando lo scettro ora in mano all’Atalanta.

Un titolo che comunque non rende giustizia alla nostra storia, che eleva l'Udinese a qualcosa di più che a normale squadra di provincia, come un’isola felice che può vantare nomi e piazzamenti sognati e invidiati in tutta Italia.

Pure gli addii di Felipe e probabilmente Karnezis ci mostrano come il futuro sia sempre più vicino; ormai della vecchia guardia guidoliniana restano solo capitan Danilo (erede dello zoccolo duro di senatori italiani), Widmer e Scuffet. Questi ultimi due in particolare erano giovanissimi al tramonto dell’epopea “tra terzi e quarti posti”. Ne hanno visto la sua caduta ma sono sempre rimasti vicini ai colori bianconeri, ora non rappresentano più il futuro, sono il presente, le colonne e i trascinatori che hanno allontanato le voci di mercato per vivere sotto l’arco del Friuli quelle emozioni che hanno solo sfiorato.

La sfida di sabato contro l’AZ Alkmaar, giustiziera dell’ultimo sostanzioso percorso in Europa League, richiama a un passato che dev’essere una fonte d’ispirazione, una lezione; non un paragone che opprime con la sua ombra.

4 Commenti
barpawer

"Widmer e Scuffet. Questi ultimi due in particolare erano giovanissimi al tramonto dell’epopea “tra terzi e quarti posti”. Ne hanno visto la sua caduta ma sono sempre rimasti vicini ai colori bianconeri, ora non rappresentano più il futuro, sono il presente, le colonne e i trascinatori che hanno allontanato le voci di mercato per vivere sotto l’arco del Friuli quelle emozioni che hanno solo sfiorato.
La sfida di sabato contro l’AZ Alkmaar, giustiziera dell’ultimo sostanzioso percorso in Europa League, richiama a un passato che dev’essere una fonte d’ispirazione, una lezione; non un paragone che opprime con la sua ombra."

E' un piacere leggere finalmente un articolista tifoso!!! emoticon emoticon emoticon
Libero da esigenze di "marketing".
Libero da doppiogiochismi tra articolo e commenti.
Libero di esprimere la propria passione.
Averne così... emoticon

Axl Foolie

"probabilmente Karnezis" emoticon
eh bravo il nostro Patrick, saggiamente tiene aperta "la porta" del dubbio. emoticon

scufe59

Scongiuri di rito.... sembra aria nuova... alè Udin....

pa170

bella foto

Sul piccolo schermo

Blog bianconeri

Coppa Italia

Vita da Club

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi