Home / Blog bianconeri / Udinese: aspettando..

Udinese: aspettando..

Le incognite tra mercato e infortuni

Udinese: aspettando..

Si avvicina il primo impegno ufficiale e l'Udinese è ancora alle prese con diverse incognite, sia per colpa del mercato che delle condizioni di alcuni giocatore. L'ambiente, per ora, pur senza esaltazioni, propende per un giudizio positivo della squadra e delle mosse di mercato. Non potrebbe essere altrimenti, visto che dei volti nuovi arrivati in questi due mesi quelli che sono stati impiegati sono piaciuti.

Anche il portiere Bizzarri il quale, nel minutaggio concessogli, non ha commesso errori. Molto bene sia Pezzella che Ingelsson, valide alternative a sinistra: i due rendono la fascia più sicura, visto che hanno dimostrato di poter tranquillamente sostituire Samir (che rientrerà solo a settembre) e Jankto, ieri ancora a parte e quindi in dubbio per la sfida di sabato di Coppa Italia. Altra bella sorpresa è Kevin Lasagna, finora l'attaccante più in palla.

Ora non resta che attendere di vedere all'opera gli infortunati Aly Malle, ieri a Madrid per 'problemi amministrativi' e Antonin Barak, acquisto di gennaio rientrato acciaccato dagli impegni con la sua Nazionale. Delneri attende ancora di vederli all'opera quando mancano meno di due settimane dall'inizio del campionato e poco più di tre alla chiusura del mercato estivo.

E dal mercato arrivano altre incognite. Manca ancora l'alternativa a Widmer, con Zampano indicato come probabile ma tuttora fermo nella casella 'obiettivi'. In attacco è arrivato Bajic, ma è tutto da scoprire: sarà davvero proponibile come sostituto di Zapata? E Nuytinck, il difensore che tanto cercato, saprà rispondere alle attese? Uno dei dubbi, in attesa di essere sciolto, è chi sarà l'erede di Felipe. Angella ha da mesi la fiducia di Delneri, Nuytinck se la dovrà sudare.

In mezzo si attendono conferme da Andrjia Balic: per lui non c'è da aspettare, va fatto giocare. A maggior ragione adesso che Hallfredsson è ai box. Anche Fofana deve giocare per cercare di ritrovare la condizione migliore: non è ancora il giocatore che fino a marzo ha attirato gli occhi delle big su di sè. E' questione di tempo, non resta che attendere...

Gigi da Aquileia continua a lavorare con il gruppo che ha, ma cerca ancora risposte. Ne dovranno arrivare anche da Cyril Thereau, di nuovo condizionato da problemi fisici. Sarà in grado di lottare per un posto da titolare, come chiede il mister'? Intanto Delneri deve fare i conti con l'infortunio di Perica, i cui tempi di recuperi sono tutti da capire. Adesso ci sarà da aspettare anche per lui.

Nel frattempo si va a caccia di conferme e buone nuove che possono arrivare sia dal mercato che dal campo, a partire in questo caso da sabato...

SUL PICCOLO SCHERMO

Interviste esclusive

Vita da Club

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio