Home / Azzurri / Ventura: sconfitta immeritata

Ventura: sconfitta immeritata

Creato occasioni e colpito un palo

Ventura: sconfitta immeritata

Gian Piero Ventura non cerca troppe scuse per il ko dell'Italia in Svezia, anche se qualcosa non gli è andato giù. "Non ci sono stati tiri verso la porta di Buffon, noi abbiamo creato occasioni e colpito un palo. Picchiati? Spero che a Milano concedano a noi quello che hanno concesso a loro, serviva maggiore attenzione da parte dell'arbitro. Certo, non è una giustificazione, ma meritavamo almeno il pareggio", ha detto il ct azzurro. "Abbiamo sofferto la loro fisicità, anche se non abbiamo concesso niente. Ora dobbiamo ribaltarla lunedì. San Siro ci deve prendere per mano e noi dobbiamo conquistarli con una super prestazione", ha aggiunto. Cosa bisognerà fare per ribaltare il risultato? "Dobbiamo lavorare sulla testa, sulla lettura di quello che è successo e non fisicamente perché si gioca fra 72 ore. Qualcosa cambieremo, ma conta la voglia di ribaltare il risultato. Mi auguro che con l'aiuto del pubblico e con un po' piu' di correttezza in campo". Ventura, comunque, resta ottimista: "Ho visto lo spogliatoio, sono arrabbiati. Sanno che si poteva fare un risultato diverso e hanno voglia di farlo. A partire da Buffon, che ha una voglia feroce. Me lo auguro. Siamo rimasti sorpresi della fisicità, ora sappiamo a cosa andiamo incontro".

TAVECCHIO: "L'ARBITRO HA SBAGLIATO AMMONIZIONI" "L'Italia ha avuto tre sfortune: ha preso gol nel suo momento migliore su autorete, ha preso un palo che ancora trema e poi l'arbitro ha dato le ammonizioni alle persone sbagliate...". Così il presidente della Figc, Carlo Tavecchio, ha commentato la sconfitta in Svezia, puntando il dito contro Cakir, reo di non aver espulso Toivonen dopo la gomitata iniziale a Bonucci.

BUFFON: "ABBIAMO COMBATTUTO, MA..." Gigi Buffon non è deluso da come ha giocato l'Italia in Svezia. "Siamo stati squadra, abbiamo combattuto. Ci fosse girata meglio, magari avremmo vinto", ha detto a Premium Sport. E ancora: "Sapevamo di venire a giocare una partita contro una squadra tosta e così è stata: alla fine l'abbiamo persa per un episodio e avremmo potuto vincerla per un altro episodio. Dell'arbitro non voglio parlare più di tanto. Ricordo che per un fallo come quello di Toivonen dopo pochi minuti Pazzini fu espulso in un Italia-Irlanda a Bari. Qualcuno avrà visto, forse abbiamo acquisito un piccolo credito, ma su queste cose è meglio non piangerci addosso".

DARMIAN: "MANCATO L'ULTIMO PASSAGGIO" "Oltre al palo abbiamo avuto occasioni che non abbiamo sfruttato mentre loro hanno trovato un gol fortunato. Mancano 90 minuti, a Milano dobbiamo scendere in campo determinati e fare una grande partita". Così Matteo Darmian dopo il ko in Svezia. "Vogliamo andare ai Mondiali - ha aggiunto - . Stasera abbiamo disputato una buona partita, forse ci è mancato l'ultimo passaggio. Lunedì anche i tifosi dovranno darci una grande mano".

PAROLO: "RABBIA, MA VOGLIAMO RIBALTARLA" "E' stata una partita sporca decisa da un tiro deviato. Spesso anche gli episodi ti possono condannare. C'è rabbia, vogliamo ribaltare il risultato". Così Marco Parolo, che aggiunge: "Servirà la partita della vita, ora vogliamo cancellare questa perché l'Italia deve per forza andare ai Mondiali".

INSIGNE: "ORA COL COLTELLO TRA I DENTI" Lorenzo Insigne pensa già alla sfida di ritorno. "Loro hanno avuto una sola occasione, non abbiamo giocato male. Questo era solo il primo tempo, a San Siro ci sarà il secondo. Dobbiamo cambiare tutti atteggiamento perché ci stiamo giocando il Mondiale e dobbiamo andare a tutti i costi in Russia", ha detto. E ancora: "Non è possibile un Mondiale senza l'Italia, dobbiamo giocare con il coltello fra i denti. Dobbiamo dare tutti il 200% e speriamo nell'aiuto di San Siro. Il mister sa che giocatore sono, quando mi chiama cerco sempre di rispondere. Io darò sempre il 100% ma l'importante è essere a disposizione".

26 Commenti
Kamikaze

incapace......tu e chi ti ha nominato....

Ed.Straker

A Ventura semplicemente non andava data in mano la Nazionale. "Immeritata" è quando la perdi giocando bene e gli avversari male, ma qui di gioco non se n'è vista traccia.
Da buon italiano posso solo sperare nel ritorno, ma se quella non andasse bene, mi aspetto non solo le sue dimissioni, ma anche quelle di tutta la dirigenza della Federazione!

Pozzoblog

Finchè faranno giocare + stranieri che Italiani che Nazionale competitiva volete? Anche a livello giovanile oramai si punta agli stranieri. Poi Ventura è ridicolo con certe giustificazioni, ma la lega calcio va riformata seriamente...

Bintar62

Non e' che in Spagna gli stranieri manchino... Ma i giovani li preparano.

gallina

bintar...in spagna i giovani e gli spagnoli giocano ...e ci puntano molto...
guarda una squadra come il barcellona...che ha tanti stranieri...ed è tra le piu forti...
cmq ha tanti spagnoli...e punta forte su i loro giovani...
qui in italia non è cosi...e bisogna cominciare ad essere meno estrorofili..e premiare anche i nostri giovani...che spesso non sono certo inferiori alle mandrie di stranieri importati

Barpirla

ARROGANTE E TESTARDO 

abel_balbo

Questo qui lo avevamo mandato via noi circa 20 anni fa e non fece giocare bene la nostra udinese evidentemente pozzo aveva ragione perché questa Italia non è né carne né pesce anche se in verità l’allenatore può poco perché i giocatori che abbiamo sono scarsi tolta la difesa forte (e vecchia) il resto è tanto fumo non è di certo una squadra all’altezza delle nostre tradizioni questa.

Colorêt

Vait a vore

madmax65

...e quando vedi l'italia alla tv, e ti rendi conto che l' Udinese non e' poi cosi' tanto male....emoticon

FedeB/N

Avevo bucato, una tremenda inondazione,il terremoto, le cavalletteeee!!

Bintar62

emoticonemoticonemoticon

Allanon

Ho visto la luceeeee!

zinne

non solo ventura, ma anche chi l'ha scelto è un incapace e dovrebbe dimettersi... ma come si fa a scegliere un allenatore per la Nazionale che dovrebbe andare ai mondiali, che a 65 anni, non ha mai avuto un esperienza internazionale, e in 30 anni da allenatore ha fatto un anno buono col Torino, avendo un ottima squadra!
Guidolin, CT della nazionale, subito!!!!

zinne

che coraggio a dire "sconfitta immeritata".. peggior nazionale di tutti i tempi, ma non per la qualità dei giocatori... anche qui è lo stesso discorso che vale per Delneri, chi non si rinnova nel calcio come in tutte le professioni, rimane fuori, e credo che stavolta rimarremo fuori dal mondiale...

mik

Potevamo vincerla ma anche perderla per 2-0. Attacco inesistente.

ferrigiak1

....."sorpresi dalla fisicità" !!!!emoticonemoticonemoticon
si aspettavano il Bangladesh

ferrigiak1

squadraccia senza idee e personalità, allenatore impresentabile, insiste su un modulo fallimentare con Belotti e Immobile che si annullano a vicenda. E non c'è tempo per cambiare. Anche un dilettante capirebbe che contro una Svezia massiccia e dura dietro bisogna aprire il gioco delle punte e tenderle mobili e flessibili nelle giocate.

Aldo48Bo

Solita tiritera italica: "E' colpa dell'arbitro che non ci ha tutelato".
Ma Chiellini, Bonucci, Barzagli, De Rossi e soci, in campionato non si lamentano mai!

Milou

Ventura è l'ennesimo vecchio testone nostrano con idee superate che non vuole farsi da parte e il 3-5-2 è il peggior modulo possibile (e pensare che i soliti fenomeni vorrebbero riproporlo qui a Udine :lolemoticon
Anche se dovessimo andare ai mondiali visto che questa Svezia è comunque poca cosa è molto probabile un'uscita subito al primo turno o comunque agli ottavi.

zinne

che il 352 sia il peggior modulo per questa nazionale è fuori discussione, perchè non fa giocare Insigne e Bernardeschi, due che dovrebbero giocare sempre!!
Che all'udinese non si debba giocare col 352, lo pensi solo tu e forse qualcun altro... tral'altro con che modulo pensi che abbiamo giocato ad Anfield o quando siamo arrivati quarti col Guido???

Sul piccolo schermo

Conferenze stampa

Azzurri

Vita da Club

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi